Cerca nel blog

domenica 17 gennaio 2016

Coppa al mandarino e cioccolato

Volete preparare un dessert squisito, semplice da realizzare e magari anche in più puntate? 
seguitemi, vi serviranno dei mandarini, un po' di panna fresca, del cacao, amido di mais e zucchero e poca colla di pesce ...



Preparate il gelo di mandarino spremendone il succo (ve ne serve un litro, filtrato), scaldandolo sino al bollore, sciogliendo con parte del succo bollente l'amido e lo zucchero (70 g di amido e 150 g di zucchero) cercando di non far formare i grumi, poi unendo tutto il succo rimasto e riportando lentamente a bollore il gelo, girando col cucchiaio di legno di continuo (non deve assolutamente attaccarsi al fondo del tegame).
Distribuite, ancora caldissimo, nelle coppe di vetro (ne verranno 8 di media dimensione) e appena a temperatura ambiente coprite con pellicola e fate raffreddare per almeno tre o quattro ore in frigorifero. Anche il giorno seguente sono perfette!




Preparate nel frattempo 1 dose (ve ne rimarrà parecchia, ma si conserva per almeno tre giorni in frigorifero) di glassa a specchio al cioccolato fondente de I Pasticci delloZioPiero (cliccate QUA per il link alla ricetta originaria con video, oppure QUA per vedere come la faccio io e avere qualche dritta in merito).
La glassa potete metterla sul gelo, in coppa, quando avrà raggiunto i 36° C, praticamente a temperatura ambiente o poco più. Quella che avanza si conserva in frigorifero, coperta, per parecchi giorni, e si riutilizza o riportandola a 36° C o anche fredda (per intingervi dei biscotti, ad esempio)... lo capirete da soli, è molto versatile!!! e buonissima!!!
Servite ben freddo, con uno spicchio di mandarino ben pulito, e una foglia, per decorare!

P.S.
Circa i tempi, vi renderete conto che la cosa più seccante è spremere i mandarini... su quello nessun trucco, va fatto e basta... ma non ve ne pentirete! Poi, se proprio non volete o non avete tempo, potete tranquillamente spremere delle arance e procedere allo stesso modo e con le stesse dosi... io l'ho fatto, più volte, ed è forse ancora più buono che con i mandarini... dipende dai gusti, o dal desiderio, o dalla disponibilità del momento!
Quindi, circa la glassa, come vi accennavo si può preparare prima, anche uno o due giorni, anche di più (la mia ha parecchi giorni ed è ancora perfetta). Quindi, con la glassa già pronta nel frigo, se vi vien voglia di qualcosa di godurioso e di grande effetto, spremete la frutta (agrumi, no limoni) che avete a casa e preparatevi questo magnifico dessert al cucchiaio, che piacerà a tutti, ve l'assicuro! 



... alla prossima puntata!!!
... ma, se vi va, seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!
Baci, Bimbapimba

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa