Cerca nel blog

lunedì 18 gennaio 2016

Quiche di porri, cavolfiore e ciliegini … soffice e light





Un secondo economico e tutto sommato veloce, ma la cosa più importante è che vi consente di svuotare il frigorifero con tutto quello che trovate, basta un po' di fantasia e un impasto di brisè, facilissimo da preparare, e porterete a tavola sempre una buona dose di allegria!!!!

Ingredienti per 4 porzioni
Teglia da 17/18 cm di diametro

1/2 dose di pasta brisè all’olio evo (nella versione senza glutine per i celiaci) per torte salate (cliccate QUA per la ricetta. Oggi però avevo fretta e l’ho fatta, anziché con il mio solito mix, che troverete nella ricetta, esclusivamente con il Mix B per pane della Schaer ed è venuta buonissima ed elastica allo stesso modo. Scegliete voi che mix usare fra le due opzioni, gli altri ingredienti e il procedimento sono identici)
2 grosse cime di cavolfiore cotte al vapore e frullate
10 ciliegini tagliati a metà e privati dei semini
2 porri mondati e tagliati a rondelle fini
2 cucchiaiate di ricotta di pecora o vaccina fresca
1 albume
sale e peperoncino piccante q.b.
semini di senape nera

Procedimento (con illustrazioni)
Stendere la brisè sopra un foglio di carta da forno. Ricavare uno spessore di massimo 4 o 5 mm, poggiarla sopra la teglia (precedentemente imburrata o oliata e infarinata) facendola ben aderire, togliere i bordi in eccesso passandoci sopra con il matterello (recuperare tutta la pasta, farne un'altra palla, avvolgerla con pellicola e conservarla per altri usi in frigorifero. dura circa 3 o 4 giorni), bucherellare il fondo, coprirlo con carta da forno e riempirlo di fagioli o riso e cuocere per 20 minuti a 180° ventilato già caldo. Quindi togliere i fagioli e la carta e cuocere per altri 5 minuti. Far intiepidire e poi uscirla dallo stampo.




Durante la precottura, potete preparare il condimento.
Soffriggete i porri in olio evo e quando saranno ben dorati unite i ciliegini, salateli e continuate a cuocere per circa 5 minuti, sino a far dorare anche loro. Aggiungete il cavolfiore frullato, amalgamate e spegnete. 




Unite quindi la ricotta, l’albume, aggiustate di sale e peperoncino e stendete il tutto, formando una cupoletta, dentro la brisè già pre cotta e tolta dallo stampo.




Decorate con qualche cimetta di cavolfiore a vapore, che avrete messo da parte, e con semini di senape. Spennellate la brisè e le cimette di cavolfiore con il tuorlo rimasto miscelato a un po’ di latte.
Infornate sempre a 180° ventilato e già caldo, per altri 25 minuti, controllando perché come si è più volte ricordato ogni forno è un caso a sé.

Servite non troppo calda.







... alla prossima puntata!!!
... ma, se vi va, seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!
Baci, Bimbapimba

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa