Cerca nel blog

martedì 9 marzo 2021

ricetta Biscotti integrali di riso senza glutine

Diversi dalla solita frolla, questi semplici Biscotti integrali di riso sono perfetti per le diete a base di fibre naturali, poichè non contengono amidi ma solo farina integrale, fibre naturali e miele. Preparerete questi deliziosi Biscotti integrali di riso in pochi minuti, senza sporcare tutta la cucina: basteranno una ciotola ed un cucchiaio di legno. Una ricetta semplice e facilissima, come quelle che si vedono nelle pubblicità in stile famiglia felice!!! Esistono davvero, io l'ho trovata nella mia vecchia Enciclopedia della cucina e l'ho sglutinata facilmente, sostituendo la farina di frumento con quella di riso integrale e aggiungendo dello Psillio in polvere al posto del glutine. Per chi cerca qualcosa di leggero, dietetico, poco dolce e dal sapore rustico (e in soluzione lampo!!!) questa dei Biscotti integrali di riso è la ricetta perfetta! 



INGREDIENTI

200 g farina di riso integrale
5 g psillio in polvere
1 bustina vanillina
8 g lievito per dolci
3 cucchiai colmi miele
2 uova medie
8 cucchiai olio EVO

PROCEDIMENTO

venerdì 5 marzo 2021

ricette Freselle senza glutine

Per anni ho chiesto ripetutamente a mio marito (il celiaco) se volesse preparate le Freselle senza glutine. Ogni volta che le vedevo (con glutine) nei supermercati, belle, imbustate, croccanti (ma spesso tutte rotte!), indicandogliele speranzosa, esordivo con la fatidica domanda "le vuoi? te le faccio?" e lui imperterrito e sicuro di sé "No, non mi piacciono..." 
Che poi non capivo perché mai non  piacessero le Freselle proprio a lui che adora il pane croccante, leggero e senza mollica!!! Ho pensato fosse una mancanza di fiducia nei miei confronti, forse immaginava che dicendomi "si!" io l'avrei torturato con decine di prove di Freselle senza glutine, sino ad arrivare alla ricetta giusta... (lui trema ad ogni mio nuovo obiettivo!)... Così finalmente, approfittando di un suo recente viaggio (cosa che non avveniva da anni) dieci giorni fa mi sono messa d'impegno e le ho fatte, per ben cinque volte ed ogni volta con miscele e ricette leggermente diverse! Una guerra all'ultima Fresella!!! Per una settimana in sua assenza ho mangiato Freselle senza glutine, "sponzate" (ossia bagnate), asciutte, con formaggio, con marmellata, con nutella, nel latte la mattina!!! Di ricette ne ho cestinate un paio (ma perchè ho sbagliato io la lievitazione) e alla fine sono giunta ad una felice e serena conclusione: le Freselle senza glutine sono facilissime da realizzare, vengono bene con qualsiasi miscela (anche se alcune miscele rendono meglio di altre) e con qualsiasi ricetta (diretta, indiretta, veloce, lenta) purchè si adottino alcune semplici precauzioni, che vi spiego dopo. Ma vi racconto l'epilogo di questa breve storia: al suo rientro, mio marito ha trovato la dispensa piena di Freselle senza glutine di ogni tipo e quando gliel'ho preparate, col pomodoro fresco e ben inzuppate, ha avuto il coraggio di dirmi che lui le aveva sempre amate e che le mangiava anche da bambino, quando andava in Campania... ma non sapeva che si chiamassero Freselle! E rinnega pure di avermi detto che non le voleva preparate... dice che non se lo ricorda! 
Andiamo alla sua identità: la Fresella (in dialetto campano, ma mio marito ha lontane origini campane, ecco il perché di tutto, mi sa! Qua c'entra Freud!!!) è un disco di pane biscottato, cotto due volte, di origini povere, utilizzato come riserva di pane in periodi di carenza di farina o per necessità lavorative (i pescatori usavano portarsele in mare per poi mangiarle rinvenute direttamente in acqua salata). Di fatto è un prodotto comune delle regioni meridionali italiane: in Puglia si dice Frisedda, in Basilicata Frisella, in Calabria diventa Fresa... oggi di queste lontane tradizioni resta un delizioso piatto estivo ma anche no, credetemi, servito in genere con pomodoro, olio extra vergine d'oliva, sale e poi tutta la fantasia delle nostre cucine regionali (alici, acciughine, olive, lampascioni, ecc ecc... ovviamente insaporito con aglio ed erbe aromatiche ed accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso!).





FRESELLE BIANCHE

325 g Biaglut pane (o un altro mix per pane a piacere)
35 g farine naturali a piacere (io 25 g di riso integrale  + 10 g di quinoa) o altra miscela per pane
225 g acqua (se si cambia miscela idratare come indicato in confezione per ricette per pane normale, non in cassetta)
1 cucchiaino sciroppo riso (o miele di acacia)
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio EVO
3 g ldb fresco


FRESELLE SEMI INTEGRALI

275 g EmraFood (o MixB Schaer)
25 g farina di Teff (o sorgo, o canapa, o riso venere integrale o altra integrale a piacere)
300 g acqua (da ridurre a 270 g col MixB)
1 cucchiaino di sciroppo riso (o miele di acacia)
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiai olio EVO
3 g ldb fresco



FRESELLE AI SEMINI

275 g Fioreglut Caputo (o Nutrifree pane o Farmo Fibrepan)
25 g farine naturali (15 g farina di riso integrale + 10 g farina di quinoa)
20 g semini misti (precedentemente frullati, io lino e sesamo)
240 g acqua
1 cucchiaino di sciroppo di riso (o miele di acacia)
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio EVO
3 g ldb fresco

(con la Fioreglut Caputo l'impasto è morbido, formare le palline e bucarle, come nelle foto successive)


... e le altre possibili combinazioni sono infinite, a voi la fantasia!

PROCEDIMENTI INDIRETTI 

3 g di lievito di birra, circa 4-5 ore di lievitazione complessiva

venerdì 26 febbraio 2021

ricetta Pagnotta semi integrale senza glutine

pagnotta semi integrale senza glutine, ad altissimo contenuto di farine naturali (oltre il 50%, più degli amidi)




Per realizzare una Pagnotta semi integrale senza glutine, come questa, con altissimo contenuto di farine rispetto agli amidi, ho scelto una miscela particolarmente ricca di farine naturali (già in confezione le farine dichiarate sono il 42,5%) alla quale ho aggiunto il 10% di farine naturali integrali,  superando di fatto la quantità di amido presente. Il risultato è una Pagnotta semi integrale senza glutine dalla mollica corposa, umida, saporita, scura e profumata. Come metodo ho adottato un indiretto (con lievitino, simile ad un Poolish) ma veloce, poi il procedimento è semplice e tutto sommato rapido, in circa 5 ore (invernali) la lievitazione è compiuta e il pane è pronto per il forno. La cottura è in pentola, spero l'abbiate anche voi (ne vale la pena: la pentola racchiude il vapore del pane facendolo sviluppare meglio in volume e contribuendo alla formazione di una crosta lucida caramellata e profumatissima). Non deve per forza essere la classica pentola per pane, basta un coccio, una pentola in ghisa, ma anche di altro materiale purché sia da forno (niente applicazioni in legno, plastica o materiale che bruci). Pensate che in passato ho cotto del pane dentro una vecchia pentola di lamierino, coprendolo con una taglia capovolta, ed è venuto benissimo! Così come per tutte le mie ricette, anche per questa meravigliosa Pagnotta semi integrale senza glutine vi esorto solo a stare attenti alle fasi di lievitazione, seguendo bene i miei consigli. Sbagliare tempistiche è cosa facile, capita anche a me (basta qualche grado di differenza che il lievitino viene più o meno maturo, l'impasto anticipa o tarda a partire di lievitazione, ecc ecc... ecco perchè dovete imparare a leggere i vostri impasti), l'unico modo che posso suggerirvi sempre, in ogni ricetta, è quello di documentare fotograficamente ogni passaggio sia per ricordarvi come avete fatto se va bene, sia per aggiustare il tiro se non viene come dovrebbe, un grande aiuto per le prossime volte. 

MATERIALI UTILIZZATI:
Planetaria (io KitchenAid Artisan), cestino da Lievitazione in Rattan, Pentola in terracotta Emile Henry (potete vedere i link a fine ricetta)

INGREDIENTI per una grande pagnotta

per il lievitino

50 g mix pane EmraFoods
80 g acqua
3 g ldb (lievito di birra) fresco

Per l'impasto

il lievitino (maturo)
320 g mix pane EmraFoods*
30 g farine naturali integrali miste (15 g quinoa, 10 g teff, 5 g riso venere)
370 g acqua
1 cucchiaino sciroppo di riso (o miele di acacia)
1 cucchiaino raso di sale
2 cucchiai olio EVO

*se non doveste trovare questa miscela, la più simile, ma non uguale, è il MixB della Schaer, in tal caso però dovrete diminuire l'acqua, mettendone solo 50 g nel Lievitino e 310 g nell'impasto.

PROCEDIMENTO

mercoledì 24 febbraio 2021

ricetta Poker di Panini Colorati senza glutine (per buffet)

Poichè questa mia è la stagione del colore, non potevo non mettermi in gioco con un bel Poker di Panini colorati senza glutine! E poichè non amo i coloranti, anche se naturali, la vera sfida è stata ottenere dei colori vivaci e brillanti con materie prima fresche, come le verdure! Ideali per le feste di adulti e bambini, questi Panini colorati senza glutine si offrono a mille possibili farciture! Basta un po' di fantasia nello spezzare sapori e colori così da trasformare il vostro Buffet in un tripudio di allegria e originalità! Il mio consiglio è di preparare in anticipo questi panini colorati senza glutine, la mattina per la sera (oppure anche qualche giorno prima, purchè in questo caso li congeliate non appena raffreddano, in buste separate. Perchè poi basteranno dieci minuti di forno combinato o anche solo statico per tornare il vostro Poker di panini colorati senza glutine come appena sfornato!) e conservarli ben coperti, con panni da cucina sino a cena. 






INGREDIENTI per 24 panini 

Per 6 panini rossi
200 g EmraFoods mix per pane senza glutine*
125 g estratto cremoso di barbabietola lessa (circa 1 grossa barbabietola): metà succo e metà polpa frullata
85-90 g acqua
6 g ldb (lievito di birra) fresco
1/2 cucchiaino miele acacia (o zucchero)
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio olio EVO

*alternativa alla EmraFoods, non uguale ma comunque appropriata alla ricetta, è la MixB della Schaer, però bisogna ridurre l'acqua di 10-15 g

Per 6 panini arancioni
200 g EmraFoods*
125 g estratto cremoso di carota (circa 3 carote grosse) cotta a vapore: metà succo e metà polpa frullata
Due pizzichi di curcuma
85-90 g acqua 
6 g ldb fresco
1/2 cucchiaino miele acacia
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio olio EVO

Per 6 panini gialli
200 g EmraFoods*
125 g estratto cremoso di zucca rossa (circa 300 g di polpa di zucca cruda) cotta a vapore: metà succo e metà polpa frullata
85-90 g acqua 
6 g ldb fresco
1/2 cucchiaino miele acacia
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio olio EVO

Per 6 panini verdi
200 g EmraFoods*
125 g estratto cremoso di spinaci (circa 4 grossi cubetti di quelli surgelati) lessati: metà succo e metà polpa frullata
85-90 g acqua 
6 g ldb fresco
1/2 cucchiaino miele acacia
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio olio EVO

+ 1 uovo e semini vari (sesamo, zucca, papavero, lino...) per la rifinitura


PROCEDIMENTO

martedì 16 febbraio 2021

ricetta Panini Semprefreschi senza glutine

Ho già fatto in passato i Panini Semprefreschi senza glutine, un tipo di pane molto apprezzato nella mia città per la sua morbidezza da brioche e che si mantiene così morbido talmente a lungo al punto d'essere il prescelto per le gite dei bambini. Devo ammettere però che quelli di oggi sono migliori dei miei precedenti, nonostante quelli siano con lievito madre (li trovate QUA) mentre questi sono con lievito di birra ad impasto diretto e persino velocissimo. Sarà la miscela che fa la differenza, o forse la mia esperienza maturata negli anni che mi fa fare meno errori... chissà, però questi Panini Semprefreschi senza glutine sono talmente buoni da sembrare "veri" Semprefreschi glutinosi.  
Per chi non conoscesse ancora questa miscela, la Emrafood, devo dire che la ritengo molto buona, e quasi unica, vista la grande quantità di farine che contiene (dichiarate in confezione: amido di mais 47%, farina di riso 32%, farina di grano saraceno 7%, farina di teff 3,5 %, fibre vegetali limone e patat, zucchero, sale, addensanti idrossipropilmetilcellulosa, agenti lievitanti gluconedeltalattone). In ogni caso, se non doveste averla né trovarla, potete fare questi panini con altre miscele per pane di vostra preferenza, purchè siano buone. Basterà idratarle con l'idratazione base, quella suggerita dalla ditta. Intanto a breve li rifarò con meno lievito e migliorando la forma. I Panini Semprefreschi senza glutine di oggi infatti sono un po' diversi da quelli originali, che non vanno incisi. Io però ho voluto sperimentare, e ho fatto bene anche perchè di fatto sono riuscita a replicare la forma di alcuni rimacinatini locali, che adoro. Penso che questo impasto e con questo esatto procedimento sia da sfruttare per qualche altra forma di pane. La mollica è eccezionale! Umida e morbidissima, anche il giorno dopo non necessita d'essere riscaldata. Però dovete fare tutto come dico io e stare attentissimi alla lievitazione. 



INGREDIENTI per 8 porzioni

500 g EmraFood miscela per pane senza glutine
500 g acqua
40 g olio EVO
1 cucchiaino sale
1 cucchiaino miele d'acacia
18 g lievito di birra fresco

Semi di sesamo, q.b. (facoltativo)


PROCEDIMENTO

mercoledì 10 febbraio 2021

ricetta Torta di mele e ricotta senza glutine

E ci risiamo, ecco un altro dolce dei miei, la Torta di mele e ricotta senza glutine. Un dolce pratico, facile, veloce, senza alcuna difficoltà d'esecuzione. Un dolce di quelli che vorresti sempre trovare al tuo ritorno dal lavoro, all'ora del Tea, davanti alla televisione, o per un'improvvisata colazione. La torta di mele e ricotta è quel classico dolce che strappa un sorriso a chiunque, perchè sa di casa, famiglia, infanzia. Senza glutine è molto più leggera e soffice, da provare. E ovviamente si mantiene perfettamente, umida e gustosa, per almeno tre giorni sotto campana di vetro a temperatura ambiente. L'unico problema sarà resistergli. Perchè sembra enorme, ma questa Torta di mele e ricotta senza glutine è talmente buona che non riuscirete a sapere quanti giorni dura!!! Lasciatela sul tavolo, in cucina, e al vostro ritorno non troverete nemmeno le briciole (anche perchè non ne fa!).


Attrezzatura necessaria

1 stampo per torta del diametro cm 20 ed altezza cm 8/10

3 ciotole

1 frusta


INGREDIENTI SECCHI

250 g farina per dolci senza glutine (165 g farina di riso finissima + 55 g fecola di patate + 30 g amido di mais + 2 g xantano)

150 g zucchero

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

aromi: cannella in polvere a piacere


INGREDIENTI LIQUIDI

4 uova medie

250 g ricotta fresca

40 g latte

aromi: la scorza grattugiata di 1 limone biologico


INGREDIENTI UMIDI

4 mele golden

il succo di 1 limone 

2 cucchiai di zucchero

aromi: cannella in polvere, q.b.


PROCEDIMENTO in 4 mosse facili e veloci

lunedì 8 febbraio 2021

ricetta Pane senza glutine incamiciato "Sole d'Oriente"

Quando vedi certi capolavori dell'arte bianca, come il pane incamiciato di Carla Piccolo realizzato dalla bravissima Angela Verdiani (cliccate QUA per ricetta e video originali con glutine) resti incantato e giuri che prima o poi anche tu riuscirai a realizzare un Pane senza glutine incamiciato come il loro! Poi però di tempo ne passa, e tanto! Infine per caso metti a punto una ricetta semplice ma meravigliosa, come quella del Pane alla Barbabietola (che trovate QUA) e tutto un po' alla volta ti sembra possibile! Dopo il favoloso Pane alla zucca, una variante cromatica e formale del precedente, potete visionarlo QUA) ovviamente ho scelto questa versione, giallo oro intenso, per realizzare il mio primo Pane senza glutine incamiciato, ispirata da alcune foto del WEB. Volevo un pane senza glutine incamiciato luminoso e splendente, come un sole d'oriente carico di luce e spezie inebrianti. Quando ho scoperchiato la pentola sono rimasta incantata! Si, si può migliorare, ma come prima volta mi ritengo soddisfatta e come centro tavola ieri il mio Pane senza glutine incamiciato, che ho battezzato proprio così, sole d'Oriente, ha illuminato tutta la stanza! Con questa ricetta mi sto divertendo! Vuoi che la combinazione di queste due miscele ormai mi ha convinto moltissimo, vuoi perchè la polpa vegetale nell'impasto lo rende morbido e soffice come non mai, vuoi perchè la cottura in pentola dà sempre grandi soddisfazioni... vuoi o non vuoi, sto approfittando di tutto questo per divertirmi. 






Ingredienti per una pagnotta
Lievitino
3 g lievito di birra fresco
50 g mix per pane Nutrifree
50 g acqua
Impasto
Il Lievitino, maturo
150 g polpa di zucca cotta frullata molto bene e fredda
125 g Nutrifree pane
125 g EmraFood
140 g acqua (ghiacciata in estate)
1 cucchiaino raso di sale
1+ 1/2 cucchiai olio EVO
1 pizzico abbondante di curcuma per la pagnotta
1 pizzico abbondante di cumino in polvere per la camicia

Semi di zucca e papavero q.b.


Procedimento

giovedì 4 febbraio 2021

ricetta Pane senza glutine alla Zucca

Con VIDEO RICETTA sul mio canale YOUTUBE

L'idea di riprodurre la forma della Zucca con un impasto di pane contenente molta polpa di zucca al suo interno è rimasta un mio piccolo sogno nel cassetto e, dopo tanti fallimenti (non nella forma ma nella consistenza) finalmente ci sono riuscita! Ho semplicemente ripreso la mia recentissima ricetta per il pane alla barbabietola che, a mio parere, è davvero eccezionale ... zucca e barbabietola in fondo da cotte hanno un consistenza simile.. Perchè non tentare anche il Pane senza glutine alla Zucca? Unico dubbio che mi era rimasto: la forma... per dare al Pane una forma di zucca si avvolge con lo spago, questo si sa, ma temevo che con la cottura "giovane", ovvero ad impasto non troppo maturo, si rovinasse tutto il disegno con esplosioni o crepe (che sono belle nel pane rustico, ma in un Pane alla Zucca che sembri una zucca non ci dovrebbero essere) ... poi però, quando ho alzato il coperchio della pentola, la sorpresa! Il volume era cresciuto tantissimo ma aveva mantenuto la forma di Zucca con i suoi bei costoloni (quasi perfettamente, ma anche in natura le forme non sono mai perfette... mettiamola così, per consolarci dagli errori!). E al taglio ero ancora più felice perchè la mollica era come volevo, soffice e alveoaltissima, molto leggera e dal colore arancio meraviglioso! 




Ingredienti per una pagnotta
Lievitino
3 g lievito di birra fresco
50 g mix per pane Nutrifree
50 g acqua
Impasto
Il Lievitino, maturo
150 g polpa di zucca cotta frullata molto bene e fredda
125 g Nutrifree pane
125 g EmraFood
130-140 g acqua
1 cucchiaino raso di sale
1+ 1/2 cucchiai olio EVO
1 pizzico (la punta di un coltello) di curcuma (facoltativo, ravviva il giallo della mollica)

GUARDA LA VIDEO RICETTA, è brevissima!!!



Procedimento

martedì 2 febbraio 2021

ricetta Pane senza glutine alla Barbabietola

con VIDEO RICETTA su Youtube
Da tanto tempo pensavo di provare anche il Pane senza glutine alla barbabietola, l'ho visto fare a tantissime persone sui social ed il suo colore mi ha sempre attratto moltissimo. Amando la barbabietola, poi, ero anche certa che, se mi fosse venuto bene come avrei voluto, ne avrei di certo apprezzato il gusto. E così è stato. Sarà per gli ingredienti utilizzati, sarà per l'ottima lievitazione, ma questo Pane senza glutine alla barbabietola mi sta piacendo da morire! la Pagnotta che vedete nelle foto mi è durata 48 ore a temperatura ambiente, poi è finita!!! Ma mantenendosi umida all'interno e per nulla sbriciolosa, nessun effetto gomma, praticamente a mio parere perfetta! Mentre scrivo la sto rifacendo, per mettere a punto la tempistica e le temperature di lievitazione, così da darvi come sempre tutte le dritte per ottenere lo stesso pane senza glutine alla barbabietola meraviglioso che sto gustando io! La mollica sembra quasi di frumento, glutinosa, è morbida e quasi filacciosa, umida, dal sapore caldo e dolce, la crosta è croccantissima, spessa, profumata e davvero saporita. Ora scendo in cucina a vedere come sta la mia pagnotta, ci aggiorniamo quando mi farete vedere anche le vostre!!! Buon pane a tutti!!!



Ingredienti per una pagnotta
Lievitino
3 g ldb fresco
50 g Nutrifree pane
50 g acqua
Impasto
Lievitino maturo
150 g barbabietola cotta frullata benissimo
125 g Nutrifree pane
125 g EmraFood
140-150 g acqua
1 cucchiaino raso di sale
1+ 1/2 cucchiai olio EVO

Prima di procedere guarda la Video ricetta velocissima sul mio canale Youtube



Procedimento

venerdì 29 gennaio 2021

ricetta Paris Brest senza glutine "Caffè e Panna"

Lo ammetto, adoro i dolci! Ma non sono esattamente una di quelle persone disposte a stare ore ed ore per non dire giorni a preparare creme e basi varie per assemblaggi stratosferici. Insomma, non sono un tipo da "torte moderne" si sarà capito. Io amo preparare i dolci della tradizione ma me li scelgo alla mia portata, ed il Paris Brest senza glutine è un dolce tradizionale, nella sua bellezza semplice ed essenziale. Che si presta poi a tante differenti interpretazioni! Come nella variante di oggi, il Paris Brest senza glutine "Caffè & Panna", perfetta per un dopo cena, un compleanno, una qualsiasi ricorrenza. Preparare un dolce come questo non presenta troppe difficoltà, sostanzialmente bisogna saper fare la Pasta choux senza glutine e poi il gioco è fatto, perchè la crema è semplicissima e si prepara in pochi minuti, restano infine la panna montata e la glassa, che più sbrigativa della mia non si può!!! E per restare fedele ma non troppo alle mie parole iniziali, io crema e basi me le preparo con calma il giorno prima, senza stress. Così poi è solo un puro divertimento! Ecco dunque il massimo dei miei sforzi! Siate comprensivi!!!


INGREDIENTI per 6 porzioni
per la Crema al caffè
1/2 l latte intero
40 g amido di mais
30 g farina di riso
100 g zucchero
2 caffe ristrettì (70 g)
per i vari strati di Pasta Bignè
1 dose di Pasta Bignè (clicca QUA)
per la farcitura dell'anello
1/2 l panna da montare con 100 g zucchero
per la glassatura dei bignè
200 g zucchero a velo con qualche goccia di caffè ristretto


PREPARAZIONE

giovedì 21 gennaio 2021

ricetta Panuozzi senza glutine 3 g "veloci"

Per fare questi bellissimi Panuozzi senza glutine 3 g (veloci, perchè il vero Panuozzo napoletano è con lievito madre, lo trovate QUA) ho utilizzato la nota ricetta per la Pizza 3 g, impastandone doppia dose così da ottenere contemporaneamente le mie due pizze e 7 Panuozzi senza glutine per l'indomani! Il Panuozzo di fatto altro non è che un panino (ahi, non si deve chiamare così!!!) ottenuto dall'impasto della pizza, affusolato e sottile, vuoto all'interno, che richiede una doppia cottura, esattamente come facciamo noi con le pizze quando le cuociamo in casa. Prima si cuoce ma resta morbido e chiaro, poi si taglia, si farcisce e si gratina per fargli acquisire colore e croccantezza... una delizia! Con questa ricetta dei Panuozzi senza glutine 3 g praticamente si può fare un po' tutto, dalle ormai note Pizze 3 g alle ciabattine 3 g alla Focaccia 3 g ... ditemi anche voi cosa vi siete inventati con questa ricetta facile e comoda? Vi aspetto sul Blog e su Facebook con le vostre meravigliose realizzazioni! 


INGREDIENTI per 12 Panuozzi senza glutine

300 g Mix per pane e pizza Fabio Iobbi 

300 g acqua 

1/2 cucchiaino miele

3 g lievito di birra fresco*

1 cucchiaio olio EVO

1 cucchiaino sale

alternative per le miscele:

200 g Nutrifree per pane + 100 g Fioreglut Caputo (o Revolution o Farmo Fibrepan ma volendo anche altra Nutrifree) e 290 g acqua (270 g se usate Revolution al posto di Caputo; 300 g se usate Farmo o altra Nutrifree)

85 g MixB Schaer + 85 g Farmo Fibrepan o Low Protein + 130 g Caputo (quindi in tutto sempre 300 g di miscele ) e 290 g di acqua

altre alternative validissime alle miscele indicate:


300 g di Caputo e 270 g di acqua

300 g di Miscela per pane MaxFree da 1 kg e 310 g di acqua
300 g di Miscela per Pinsa Fabio Iobbi e 300 g di acqua

*se avete bisogno di un'ora in più di tempo, circa 6 ore (mettiamo che dovete cenare alle 21:00), mettete solo 2 g di lievito

ATTENZIONE!!! In estate, col caldo, ridurre di 1 ora la lievitazione (4 ore complessive, anche 3 ore e mezza + il riposo dopo stesi) oppure impastare con 2 g di lievito di birra fresco, oppure a metà lievitazione fare un'ora di pausa in frigorifero, parte bassa.



PROCEDIMENTO

mercoledì 20 gennaio 2021

ricetta Pane semplice senza glutine a lievitazione mista

Poichè in questi giorni non ho tempo per cucinare particolari manicaretti, do sfogo al mio bisogno di stare ai fornelli sfornando quasi sempre del Pane semplice senza glutine ... oggi a lievitazione mista! Ieri velocissimo (lo trovate QUA!). E tanto per non contraddirmi sono ripetitiva anche con le miscele ed utilizzo i pacchi aperti che ho sottomano: Nutrifree per pane senza glutine e EmraFood ... Però non mi ripeto con le ricette e con le forme, cambio tutto anche i metodi, e cerco sempre nuovi sapori! Se qualcuno vuol invitarmi a cena (scherzo, siamo in zona rossa, guai a chi si muove!) io porto del Pane semplice senza glutine e delizioso, voi preparate il companatico!!! Queste belle pagnottelle si offrono a qualsiasi improvvisazione: farcite con salumi, per fare la scarpetta (hanno una mollica consistente vista la bassa idratazione) ... Oppure anche così, schiette! Si aprono come un fiore! Perfette per tutto!



INGREDIENTI per 6 pagnottelle
300 g Nutrifree pane*
300 g EmraFood*
60 g farina di sorgo integrale (o altra a vostra scelta)
100 g lievito madre di riso
1 g lievito di birra fresco
590 g acqua
1 cucchiaino miele d'acacia
1 cucchiaino sale
3 cucchiai olio EVO

*potete utilizzare anche altre miscele a vostro piacere, idratando ciascuna di esse con la quantità di acqua indicata nella confezione (purchè non si riferisca a ricette per pane in cassetta, troppo idratate per tenere la forma)

PREPARAZIONE

lunedì 18 gennaio 2021

ricetta Bocconcini senza glutine al sesamo "veloci"

PRONTI IN 2 ORE!!!
Questa dei Bocconcini senza glutine al sesamo è una ricetta facilissima e velocissima, per quei momenti in cui avete voglia o bisogno di pane fresco ma non ci avete pensato in tempo! Pertanto, è possibile ridurre il lievito ma anche prepararli con lievito madre (ne metterei 150 g), ed ottenere gli stessi deliziosi bocconcini senza glutine al sesamo con una marcia in più! Ma nonostante la lievitazione veloce posso dirvi che anche l'indomani erano ancora morbidi e per nulla sbriciolosi, con la mollica compatta e abbastanza umida, cosa che a mio avviso è data nel nostro caso dalle miscele e dalla cottura non troppo avanzata. Inserirei la ricetta di questi Bocconcini senza glutine al sesamo fra le mie preferite, perchè con il minimo impegno da un ottimo risultato. In due ore, praticamente, avrete del pane fresco e fragrante in tavola che nulla ha da invidiare a quello glutinoso! 



INGREDIENTI per 14 bocconcini senza glutine al sesamo

300 g Nutrifree pane
200 g EmraFood o Mixb Schaer
420 g acqua (o meglio 350 acqua e 70 g latte)*
15 g lievito di birra fresco (o meno se si ha tempo)
1 cucchiaino miele acacia
1 cucchiaino sale
3 cucchiai olio EVO

* il latte da sapore e favorisce la coloritura della crosta, che con la Emrafood o la MixB tende a restare chiara. Ma si può evitare, se siete intolleranti al lattosio, senza per questo mettere a repentaglio la riuscita della ricetta.
Volendo rispettare la tempistica indicata suggerisco di ridurre a 12 g il lievito, se si impasta in estate o con temperature interne maggiori di 20-22°C.

PREPARAZIONE

venerdì 15 gennaio 2021

ricetta Bomboloni senza glutine al forno

La ricetta dei bomboloni senza glutine al forno è la stessa di quelli fritti, in pratica l'ho riscritta per evitare confusione ma se guardate QUA vedrete come vengono fritti e cosa potrete realizzare con questo magnifico impasto (evitando di aromatizzarlo come abbiamo fatto oggi)! Oggi ho provato a cuocere questi bei bomboloni senza glutine al forno, per accontentare chi spesso mi chiede come verrebbero e se si può evitare la frittura, per ragioni di dieta. Bene, posso asserire che anche così i nostri Bomboloni senza glutine vengono ottimi e molto leggeri! Ovviamente non c'è la riga bianca al centro ma se seguite tutte le mie indicazioni riuscirete comunque a gustare in leggerezza dei magnifici Bomboloni senza glutine al forno! 





INGREDIENTI per 10 bomboloni senza glutine al forno

250 g MixB Schaer o Emrafood pane e pizza

250 g acqua (o metà acqua e metà latte)

1,5 g ldb fresco

50 g esubero di lievito madre (oppure ancora 1 g di ldb fresco)

2 cucchiaini colmi di  miele d'acacia

1/2 cucchiaino sale

40 g succo di un'arancia (o 50 g yogurt. Se si usa Emrafood portare a 60 g il succo d'arancia o a 75 g lo yogurt)

2 cucchiai olio semi o burro (morbido, a t.a.)

la scorza grattugiata di 1 limone e 1 arancia bio

1 busta di aroma vaniglia


PROCEDIMENTO

ricetta Pizzette fritte e Bomboloni senza glutine

Ricetta comodissima e facilissima! Con un unico impasto aromatizzato all’arancia e mono miscela (potete usare o la MixB Schaer o la Emrafood pane) potrete realizzare pizzette fritte e bomboloni senza glutine! A mano! Senza planetaria! Quello di questa ricetta è uno schema semplice ed intuitivo: si impasta alle 11:00, si friggono i Bomboloni senza glutine alle 16:00 e le pizzette alle 19:00. Con un unico impasto risolverete la giornata in allegria. Perfetto per le feste dei bambini o per qualsiasi altra ricorrenza gioiosa! Se volete realizzare Pizzette fritte e bomboloni senza glutine con altre miscele nel mio libro LA PIZZA SENZA GLUTINE troverete le soluzioni (a pag. 132, in pratica è la ricetta della Pizza fritta, riadattata). Se non l'avete potreste comprarlo (lo trovate in questo link QUA, solo su Amazon) oppure scrivetemi in provato, proveremo assieme a trovare la soluzione. Prima di impastare guardate anche il Video sul mio canale Youtube. E' un video breve ma integrale che vi svelerà ogni mio segreto (semmai ne dovessi avere!!!)





INGREDIENTI per 4 porzioni (circa 12 pizzette e 4 Bomboloni oppure 20 Bomboloni)

500 g MixB (o Emrafood)

500 g acqua

3 g ldb fresco

100 g esubero di lievito madre (oppure altri 2 g di ldb fresco)

1 cucchiaino colmo di zucchero o miele d'acacia

1 cucchiaino e mezzo sale

80 g succo di arancia oppure 100 g yogurt (se si usa Emrafood portare a 120 g il succo di arancia oppure a  150 g lo yogurt)

3 cucchiai olio semi

Guarda la Videoricetta sul mio canale Youtube prima di iniziare!!!


PROCEDIMENTO

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

Cerca nel blog

oppure... cerca per ingrediente

acciughe (17) aceto (7) agrodolce (1) albicocche (4) albumi (5) alici (4) alloro (1) anguria (4) anice (1) arance (30) arancia (7) asparagi (22) Astice (2) baccalà (6) bacon (3) banane (2) basilico (24) besciamella (7) bietola (7) bignè (9) birra (1) borragine (3) bottarga di tonno (8) brandy (2) branzino (1) Brie (1) brioscine (brioche) (3) broccoletti (7) bucatini (6) burro (47) cacao (7) caccavelle (2) caciocavallo (3) caffè (4) calamarata (5) canditi (1) cannella (16) cannelloni (1) capesante (3) capicollo (1) capone (13) capperi (38) carciofi (34) cardamomo (3) cardella (1) carne di manzo (7) carote (20) cavoletti di Bruxelles (1) cavolfiore (10) cavolicelli (4) cavolo (1) ceci (6) chiodi di garofano (3) cicliegie (1) cicoria (3) ciliegie (2) ciliegini (20) cime di rapa (10) cinghiale (1) cioccolato bianco (19) cioccolato fondente (36) cipolle (34) cipollotto scalogno (48) cocco rapè (5) colla di pesce (1) coriandolo (3) couscous (4) crema di aceto balsamico (4) crema di riso (5) crostata (27) crusca (1) cumino (33) curcuma (18) curry (13) elicriso (18) erba cipollina (8) fagioli (2) fagioli bianchi (1) fagiolini (4) fave (18) fichi (5) finocchietto selvatico (27) fiori di zucca (3) Fontina (2) formaggio (12) formaggio spalmabile (2) fragole (8) fragoline (11) fragoloni (4) friarelli (1) frutti di bosco (1) funghi (11) Gallinella (1) gamberi (12) gamberoni (8) ganache al cioccolato (3) garam masala (2) gelato (4) gelsi (1) gelsomino (3) ginger (13) gnocchi (12) gomma di guar (4) Grand Marnier (2) grano saraceno (14) insalata russa (1) Konjac (1) lamponi (1) lardo (6) lasagne (7) lasagne DS Schaer (2) lasagne senza glutine le Veneziane (2) latte (31) latte di riso (1) latte in polvere (3) latticello (1) lenticchie (7) lievito di birra (3) limone (46) loto (3) maiale (17) maionese (3) mais (1) mandarancio (1) mandarino (10) mandorle (76) marmellata di albicocche (1) marmellata di arance (13) marmellata di fichi (3) marmellata di frutta pantesca (1) marmellata di frutti di bosco (1) marmellata di mele (1) marmellata di pesche (3) Marsala (2) mascarpone (2) melanzane (53) mele (17) mele cotogne (1) melograno (1) melone (1) menta (54) miele (24) minestrone (1) mirtilli neri (2) mirtilli rossi (3) misticanza (1) Mix per pane e pizza senza glutine Auchan (53) more (1) Moscato (4) mousse (2) mozzarella (3) Mupa (2) neonata (1) neonata di pesce (1) nocciole (3) noci (12) nutella (5) olio di riso (4) olio di semi (3) olive nere (11) olive verdi (2) origano (3) paccheri (3) pan di spagna (2) pancetta (25) pane (178) pangrattato (85) panna (25) panna per cucina (5) panna per dolci (14) Pannafix (1) papavero (1) parmigiano (24) pasta brisé (22) pasta fresca (30) pasta frolla (29) pasta matta (11) pasta senza glutine Bi Alimenta (1) pasta sfoglia (4) pastella (1) patate (49) patate al forno (3) pecorino (10) pennette rigate (1) peperoni (30) pere (9) pesca (2) pesce azzurro (2) pesce spatola (1) pescespada (17) pescespada affumicato (1) pesche (14) pesto verde (7) pic pac (4) pinoli (19) pisellini (12) pistacchio (26) polenta (4) pollo (6) polpette (1) polpo (1) pomodoro (43) porro (13) Primosale (5) prosciutto cotto (1) provola dolce (4) prugne secche (1) Quinoa (3) radicchio (7) ragù alla bolognese (4) ragù bianco (4) ragù vegetariano (1) rana pescatrice (6) rapa rossa (3) ribes (1) ricciola (1) ricotta (89) ricotta salata (2) riso (27) riso basmati (4) rosmarino (5) rughetta (7) rum (17) salmone (4) salmone affumicato (16) salmone fresco (3) salsa cocktail (3) salsa di pomodoro (10) salsa di soia (15) salsiccia (25) salvia (24) sambuco (2) santoreggia (2) sarde (9) sciroppo di glucosio (1) sedano (6) semi di papavero (11) semi di senape nera (5) semi di zucca (1) senape (9) seppia (6) sesamo (18) sorgo (2) spaghetti (28) sparacelli (2) speck (5) spigola (1) strutto (3) susine (2) tabasco (11) taccole (3) tagliatelle (5) tenerumi (16) timo (2) tonno (11) tonno in scatola (3) torrone (1) tortellini (1) totani (2) triglie (4) tuma (14) uova (116) uovo (6) uva bianca (1) uva passa e pinoli (33) uva sultanina (16) uva zibibbo (6) verdura (8) vermicelli di riso (1) verza (11) vino bianco (21) vino rosso (3) vitello (4) vongole (5) Worcestershire sauce (2) Würstel (1) xantano (3) yogurt (12) zafferano (9) zenzero (4) zucca (7) zucca rossa (15) zuccata (2) zucchero di canna (6) zucchina (1) zucchine (5) zucchine genovesi (54) zucchini tondi Chiaro di Nizza (2)

Dolci di Carnevale!

la Rosticceria palermitana