Cerca nel blog

giovedì 14 gennaio 2016

Tagliata di scamone ... con rucola e funghi ripieni




Ieri sera avevo fretta, così al passaggio dal macellaio ho comprato due fette di scamone abbastanza spesse, ideali per farci una bella Tagliata di manzo dell'ultimo momento, tanto cuoce due minuti. Come contorno avevo solo della rucola, avrei voluto metterci le scaglie di parmigiano, ma la verità è che me lo sono dimenticata. In compenso con le verdure che c'erano in frigorifero ho preparato un contorno con i fiocchi, il Fungo ripieno di cavolfiore, per preparare il quale ci sono voluti appena cinque minuti, più la sua cottura al forno. Insomma, senza alcuna fatica (mia!) abbiamo cenato da re e regina! 
Per la ricetta dei funghi, vi rimando al post giusto (cliccate QUA), oggi vi do qualche indicazione, se ne doveste aver bisogno, su come cuocere la carne per farla venire così, al sangue e tenerissima. Iniziamo dalla scelta del taglio... (scegliete con cura il macellaio di vostra fiducia, innanzitutto...)


Ingredienti per porzione

300 g di scamone (o tenero di codata) dello spessore di circa 2 cm, non meno.
Aromi per carne senza sale
Rucola fresca
olio evo

Procedimento (con fotografie)

Aromatizzate la carne su entrambi i lati, ungetela con olio evo e scottatela in una padella rivestita in pietra antiaderente per massimo un minuto e mezzo per lato (per farla rimanere al sangue, poco di più, due minuti circa, per una media cottura). La padella va messa sul fuoco, a fiamma alta e nel fornello più grande che avete, almeno un paio di minuti prima, perché deve diventare rovente, simulando il barbecue.



Non girate la carne prima del tempo dovuto, evitando inoltre, se possibile, di muoverla. È necessario infatti, per far si che le fibre tagliate si sigillino ed evitino la fuoriuscita degli umori in esse contenuti, che la fiamma sia molto alta, che la carne non venga salata durante la cottura e che non venga punzecchiata. Meno la si tocca, di fatto, meglio è. Mi raccomando però perché se la padella non avrà raggiunto una temperatura altissima non si formerà la crosticina croccante fuori e il sapore non sarà lo stesso. A quel punto, non sarebbe più una Tagliata come si deve, ma la classica ‘fetta’ arrosto, che non fa per noi!




... buon appetito!!! 
... e, se vi va, seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!
Baci, Bimbapimba

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa