Cerca nel blog

martedì 12 gennaio 2016

Tartelletta con mousse di salmone e cime di rapa

Un antipasto o aperitivo semplice, divertente, per una cena con gli amici o per una serata davanti alla TV!
Da preparare in anticipo e servire a temperatura ambiente. Versatile, perché alle cime di rapa, se non le avete o non vi piacciono, potreste tranquillamente sostituire un'altra verdura di stagione, come il cavolfiore, ad esempio. E se lo si vuole tutto vegetariano, al posto del salmone di può frullare della zucca o delle carote stufate! Basta sostituire gli ingredienti base, come vedete, e il gioco è fatto!




Ingredienti per una teglietta rettangolare di cm 20 x 8

1/3 circa di dose di "pasta brisè all’olio evo per torte salate" (il resto si conserva in frigorifero per qualche giorno. Per la ricetta della brisè cliccate QUA
una tazza di cime di rapa già cotte (stufate in tegame)
4 cucchiai di ricotta fresca (io di pecora)
1/3 di uovo intero sbattuto (3 cucchiai in tutto) e montato sino a diventare spumoso
3 fettine di salmone affumicato
sale
olio evo
pepe nero
semi di senape nera q.b.

Procedimento

Stendete la pasta brisè il più sottile possibile con un mattarello (meglio se su una superficie in acciaio, marmo o in silicone, che non assorbono la sua umidità), poi arrotolatela al mattarello ed adagiatela sulla teglietta (togliete i bordi sporgenti passandoci sopra con lo stesso matterello).
Bucherellate il fondo e cuocete a 180° per circa 15 minuti, controllando perché ogni forno, si sa, è differente.
Nel frattempo preparate le due mousse.
Frullate bene la verdura cotta (precedentemente stufata in tegame con uno spicchio d’aglio, sale e olio evo, a fuoco lento, sino a cottura completa), dopo averla strizzata (anche con le mani, ebbene si!) per togliere i liquidi in eccesso. Unite un cucchiaio di ricotta e continuate a frullare per qualche secondo. Mettete da parte e passate al salmone.
Montate con una frusta elettrica (meglio se nella planetaria) l’uovo intero, sino a farlo diventare ben spumoso. Poi, a parte, frullate due fette di salmone assieme a tre cucchiai di ricotta. Quindi prelevate 3 cucchiai di uovo montato (avrà la consistenza spumosa) e uniteli alla mousse di salmone, spolverate con del pepe nero appena grattugiato e amalgamate a mano, con delicatezza.



Quando la tartelletta sarà fredda, sformatela e adagiate sul fondo una fetta di salmone, distribuendola uniformemente. Spalmateci sopra la mousse di cime di rapa, lisciatela e poi, sopra questa, con l’aiuto di una siringa per dolci, sistemate la mousse di salmone e ricotta, formando delle onde trasversali parallele fra loro, fra le quali distribuirete i semi di senape.



Infornate a 180° ventilato e già caldo, per circa 20 minuti, sempre controllando.
Servite come antipasto, o finger food, tiepido, mai caldo, meglio se a temperatura ambiente, tagliandolo a fettine nel senso delle onde.






... e per la Rubrica del Fatti da voi, Roberta Sala si è cimentata anche con questa ricetta, guardate com'è stata brava



Se ne avete voglia, seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!
Baci, Bimbapimba



LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa