Cerca nel blog

domenica 19 aprile 2015

Pasta matta, con e senza glutine



La pasta matta è una versione veloce della pasta brisé, si prepara mezz’ora prima dell’utilizzo ed è anche più leggera, perché al posto del burro si usa l’olio extra vergine d’oliva.
La ricetta, nella versione senza glutine o normale, in fondo è la stessa. Cambiano le farine e le dosi finali dei liquidi. Per entrambe le versioni ci vogliono...

Ingredienti senza glutine


A lunga tenuta, elastica, dura ben 4 giorni in frigorifero!!!

140 g Mix per pane Auchan (al supermercato. Se non lo trovate, sostituite con la Nutrifree pane oppure anche con la Mix B per pane Schaer) 
60 g Farmo Fibrepan (la vendono un po' in tutti i supermercati. Sostituibile con l'analoga SENZA LATTE Low Protein, se siete intolleranti o vegani, o con la Lidl per pane senza glutine
50 g Mix It Schaer (praticamente il mio solito mix, quello che uso per pane e pizza, consigliato da Olga come sostituto alle farine più costose)* 
100 g di acqua
3 o 4 cucchiai di olio evo
3 o 4 di vino bianco secco (regolatevi aggiungendoli come ultimo ingrediente e un poco alla volta, sino a raggiungere la giusta morbidezza) 
una presa di sale (un cucchiaino raso)

Ingredienti con glutine

250 g di farina (00 per chi non ha problemi di celiaci) 
100 g di acqua
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di vino bianco secco (regolatevi aggiungendoli come ultimo ingrediente e un poco alla volta, sino a raggiungere la giusta morbidezza) 
una presa di sale (un cucchiaino raso)

tempo di esecuzione: un quarto d'ora

Procedimento

Mettete la farina e i 100 g di acqua nell’impastatrice, azionate a velocita minima e aggiungete il sale, i primi 3 cucchiai di olio e per ultimo il vino, un poco alla volta, in modo da capire se l’impasto vuole ancora liquidi oppure no. Iniziate prima con le dosi minime sia di olio che di vino. Aggiungete solo se necessario il cucchiaio finale. Deve venire elastica e non appiccicosa.
Prelevate l’impasto quando è ben amalgamato e rimane attaccato al gancio dell’impastatrice (ovviamente se non avete l’impastatrice lavorate tradizionalmente su un ripiano di legno o acciaio), formate una palla, avvolgetela nella carta pellicola e fatela riposare per mezz’ora fuori dal frigorifero, ma se avete fretta potete anche utilizzarla subito.


Infine, stendetela su di un ripiano di legno con un mattarello, ottenendo uno spessore sottile di massimo tre millimetri (dipende dall'uso che ne dovrete fare. Guardate alcune mie nuove ricette, dove mi sono proprio sbizzarrita, stendendola molto di più, anche nello spessore di un mm, e che risultati! perfetta!!!).


Usatela per torte salate, ‘cassatedde’ o 'panzerotti' al forno. Ma anche per 'Conchiglie croccanti Saint Jacques', o Eliche al bacon e tanto altro ancora...!!!
Vi abbraccio!

Questa composizione di sfiziosità è stata realizzata da ELISABETTA AGOSTINELLI con questa ricetta di pasta matta, aromatizzata con erbe provenzali! Complimenti a lei, perché è bellissima!Tutta da mangiare!





Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimba Pimba


LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa