Cerca nel blog

lunedì 21 dicembre 2015

Fusilli al radicchio e speck profumati di Marsala

Questa è una ricetta che faccio da anni, e non fallisce mai!
Troverete nel mio Blog varie versioni di pasta al radicchio (come i "Cannelloni al radicchio" che trovate QUA, oppure le "Fascelle di riso al radicchio e salmone" che trovate QUA) molto differenti fra loro, ma come base la preparazione è sempre la stessa. Quella di oggi è la versione più semplice e veloce, si può improvvisare in pochi minuti, ma è veramente squisita, piacerà a tutti anche ai bambini (sempre che apprezzino il radicchio). L'ho presentata con i fusilloni giganti (marca Gragnano, linea senza glutine) ed ho inserito alla sfumatura alcolica (fondamentale) un buon Marsala siciliano, che conferisce al già equilibrato connubio fra l'amaro del radicchio e la sapidità piena dello speck una nota dolce e profumata di uve zuccherine e generose, come quelle del nostro sud. 
Seguitemi!


Ingredienti per due porzioni

200 g di fusilli (io senza glutine Gragnano, giganti)
1/2 radicchio rosso tondo tagliato a julienne
1/2 cipolla bionda media tritata finemente
Marsala siciliano q.b. (3 cucchiai circa)
peperoncino e pepe nero q.b.
q.b. noce moscata in polvere o grattugiata al momento
200 ml di latte intero (un bicchiere)
3 o 4 cucchiai di crema vegetale (tipo crema di riso o panna per cucina, senza glutine)
1 fetta di speck tagliato spesso
parmigiano grattugiato e a scaglie q.b. 
olio evo q.b.



Procedimento

Soffriggete in tegame la cipolla sino a farla appassire (in acqua e olio evo), poi versateci dentro mezza fetta di speck (tritato molto finemente) e dopo qualche minuto il radicchio, saltatelo uno o due minuti assieme al trito di cipolla e speck, sfumate con il Marsala, lasciate evaporare l'alcool quindi amalgamate con il latte e la crema vegetale, insaporite con la noce moscata, salate, pepate e cuocete a fiamma medio bassa per circa 15 minuti.  



Nel frattempo cuocete i fusilli, scolateli al dente e versateli nel tegame, mantecate per un paio di minuti aggiungendo solo alla fine il parmigiano grattugiato. Sistemate nel piatto (per una forma geometrica utilizzate un coppapasta circolare), spolverate con del pepe nero grattugiato al momento, decorate con lo speck rimasto tagliato a striscioline e con scaglie di parmigiano.






Seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!


Baci da Bimbapimba

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa