Cerca nel blog

mercoledì 21 ottobre 2015

Clafoutis di ceci con zucca e melanzane

Il Clafoutis non è una frittata! 
... no, questo lo dico a me stessa (e qualcuno sa anche il perché!),  che da brava ignorante mi sono approcciata a questa ricetta col pregiudizio che uova, verdura e formaggio al forno fanno semplicemente ... una frittata al forno... 




Ma non è così! Perché la farina e il latte nelle proporzioni presenti lo fanno somigliare, nel gusto e nella consistenza, ad una gigantesca crêpe! E infatti, leggendo un po' in giro, sembra che l'impasto del Clafoutis sia proprio quello, o comunque molto simile.
Questo dettaglio mi ha acceso una lampadina in testa... ho ripreso la ricetta delle mie crêpes ai ceci, l'ho adattata al caso e questo è stato il risultato. Come mio primo Clafoutis salato (prima o poi farò quello alle ciliegie, l'originalissimo) non posso dir nulla, è proprio buono! Mi sa che continuerò a sperimentarne di nuovi. E poi è facilissimo, considerate che ci ho messo mezz'ora, e dovevo inventarmelo da zero. Si perde più tempo in cottura, ma fa tutto il forno!

il Clafoutis salato ai ceci...  


Ingredienti per 6/8 porzioni
4 uova
120 g di farina (60 di ceci, 60 di riso)
140 g latte intero
parmigiano 3/4 cucchiai + 1 per la copertura
80 g di formaggio Tuma (tritato finemente)
3 cucchiai di olio evo
sale q.b.
pepe q.b.
500 g di polpa di zucca rossa
2 melanzane nostrane piccole
coriandolo, la punta di un cucchiaino
garam masala, idem
noce moscata q.b.
paprika forte q.b.
Tempo di esecuzione: 30 minuti più la cottura

Procedimento
Tagliate la zucca e le melanzane (di queste ultime ricavate anche delle striscioline lunghe e strette) a dadetti di poco più di 2 cm e arrostiteli separatamente (prima la zucca e poi le melanzane) in una padella antiaderente, con un poco d’olio evo. Salatele e mettetele da parte (su carta assorbente).
Quindi, in una ciotola abbastanza capiente, sbattete con un frustino le uova e unite le farine (premiscelate), spolverandole con un setaccio e continuando a sbattere con la frusta. Aggiungete l’olio, il latte, gli aromi, il formaggio e infine il sale.




Versate il composto dentro una pirofila unta con burro o olio, se antiaderente è meglio, e poi distribuite le verdure, disegnando sopra di esse dei raggi con le striscioline di melanzana. Spolverate con altro parmigiano.




Cuocete in forno ventilato già riscaldato, a 180° per 35 minuti 8il formato mignon cuoce meno). Fate la prova stecchino.
Servite sia caldo che tiepido, ma anche a temperatura ambiente. È un valido antipasto o un sostanzioso secondo, a secondo della dimensione della fettina. Si presta inoltre ad un simpatico buffet, assieme ad altre torte salate...


Clafoutis di ceci in versione mignon

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!

Baci da Bimbapimba



LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa