Cerca nel blog

domenica 7 febbraio 2016

i muffin della Conca d’oro


Conosci tu il paese dove fioriscono i limoni?
Nel verde fogliame splendono arance d'oro
Un vento lieve spira dal cielo azzurro
Tranquillo è il mirto, e sereno l'alloro
Lo conosci tu bene?
...
(J. W. Goethe, 1786-1787)

Questa per Goethe era la terra (l'Italia) che "senza la Sicilia non lascia nello spirito alcun immagine" ... senza quei "giardini folti d’aranci che smaltano di verde la ferace terra" (dalle parole di Vincenzo Consolo, in Retablo)



  



Forse pensavo di creare un dolcetto più bello, ma è venuto fuori un po' troppo sempliciotto, così, diciamo ordinario... quello che conta certe volte più della forma è la sostanza e in questi dolcetti (o muffin) c'è tutto il profumo e il sapore degli agrumi siciliani: arance, limoni e mandarini! Tutti e tre, ma in momenti separati. L'involucro morbido è al mandarino, il cuore è d'arancio e la copertura di limone. In un solo morso si sprigiona in bocca un'allegria immensa, un trionfo di colori dorati cangianti dal giallo all'arancio acceso, gli stessi che un tempo brillavano nella verdeggiante campagna che circondava Palermo, la Conca d'Oro di Goethiana memoria... proprio là, fra i giardini di agrumi, dove ho raccolto tutta questa frutta! 



Per questa ricetta mi sono fatta aiutare da tante brave blogger e cuoche sglutinate e non, prendendo spunto da loro ricette e suggerimenti. Prima fra tutte, la mia amica Cinzia e il suo Forno incantato di Cinzietta, un pozzo senza fondo di stimoli, come questi deliziosi Cupcakes decorati, che vi suggerisco di provare! Il mix di farine invece è di Gaia Pedrolli, in arte la Gaia celiaca, il cui libro "il dolce gluten free" è un indispensabile riferimento per chi vuole muoversi nel mondo della pasticceria senza glutine. Per non parlare di Stefania, la Fornostar per eccellenza! Sono andata a sbirciare nel suo blog, Cardamomo and Co, fra le sue mille ricette di muffin e dolci (che ho avuto la fortuna di assaggiare personalmente e posso confermare che sono superlativi, unici, speciali). Anche se oggi non ho seguito una sua ricetta in particolare, devo ammettere che mi hanno molto influenzato. Ringrazio anche Cristina Basso, di DeGlutiamo con Cristina, che non conosco ma che ammiro molto come cuoca. La pasta di mandarino è una sua ricetta, che io ho vergognosamente copiato. 
Per il resto, c'è anche qualcosa di mio in questa ricetta, oltre la voglia di sperimentare e osare, magari di sbagliare e qualche volta anche azzeccarci.



Ingredienti per 16 morbidissimi e profumatissimi muffins

170 g farina di riso finissima 
50 g fecola di patate 
30 g amido di tapioca 
150 g zucchero di canna biologico
62 g olio riso biologico
3 uova biologiche
125 g yogurt intero bianco
55 g pasta di mandarini biologici (composta da mandarini, zucchero e vaniglia. Per la ricetta cliccate QUA) eventualmente sostituibile con canditi d'arancia frullati oppure con l'essenza ... ma con quest'ultima non è la stessa cosa
1 bustina di lievito (senza glutine per i celiaci)
1 bacca di vaniglia o una bustina di vanillina (senza glutine per i celiaci)
16 cucchiaini di marmellata d’arance biologica (per la mia ricetta guardate QUA)



Per la copertura

1 limone biologico
rum (1 cucchiaino)
cocco rapè q.b.
zucchero a velo (senza glutine) q.b.



Procedimento (con illustrazioni)

Montare i tuorli con lo zucchero e poi, continuando con le fruste elettriche, aggiungere a filo l’olio di riso, lo yogurt (che avrete prima frullato con la pasta di mandarino) e poco per volta le farine, premiscelate fra loro assieme alla vanillina e al lievito. Con un cucchiaio d’acciaio amalgamare al composto gli albumi montati a neve ferma, senza smontarli (con movimenti dal basso verso l’alto).
Riempire i pirottini per muffins sino a metà, posizionare un cucchiaino di marmellata d’arance biologiche, quindi coprire riempendo il pirottino sino ai ¾ di altezza, infornare a 180° ventilato e pre riscaldato per 18-20 minuti. Fate la prova stecchino e spegnete, se cotti.



Per la guarnizione, bucherellate il sopra con uno stuzzicadenti, bagnate con un cucchiaino di bagna (composta dal succo del limone, poco rum e zucchero a velo), poi con la bagna rimasta preparate una glassa al cocco, aggiungendo altro zucchero a velo e cocco rapè sino a raggiungere una consistenza cremosa. Distribuirne un cucchiaino per muffin e spolverare con la scorzetta grattugiata dello stesso limone e delle arance.








Seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!

Baci, Bimbapimba

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa