Cerca nel blog

venerdì 27 novembre 2015

'mandaranci saraceni'...

Il Mandarancio l'ho sempre snobbato... in giardino, fra i tanti alberi di mandarini, aranci e limoni, c'è pure lui, un solitario, timido e riservato vecchio Mandarancio, che nel suo angolino poco in vista ogni anno, sul finire dell'autunno, spicca dal verde intenso tipico degli agrumeti grazie ai suoi piccoli frutti tondi e di un arancio quasi ardente! 
Niente! Ogni volta i nostri mandarancini li abbiamo sempre lasciati sull'albero a maturare, ignorati da tutti per via delle loro più succose cugine arance e dei  frizzanti fratellini mandarini! 
Sarà che quest'anno, dopo la delusione della stagione precedente, le piante hanno deciso di regalarci qualche sorpresa...? Mah! Sta di fatto che ci siamo finalmente accorti di lui. 
E' stato il primo a farsi avanti! Mentre gli altri frutti sono ancora acerbi e verdastri, i  mandarancini, sempre piccoli ma più infuocati che mai, si sono rivelati dolcissimi, succosi e con quel giusto tono agro, tipico di questa nostra tanto amata quanto controversa frutta stagionale: gli agrumi! E per la precisione gli agrumi della "Conca D'Oro" palermitana, che per secoli ha rifornito il mondo intero dei suoi preziosi 'green fruits'... un'immensa distesa verde, scintillante di giallo arancio, che un tempo circondava la mia città, dove si trova anche il piccolo giardino di Bimbapimba!

MOUSSE DI MANDARANCIO E CIOCCOLATO BIANCO IN CESTINI DI PASTA FROLLA INTEGRALE AL GRANO SARACENO








Ingredienti per 12 cestini

Per la mousse di mandarancio...

250 ml succo mandarancio
25 g zucchero di canna integrale
20 g amido di mais
15 g cioccolato bianco grattugiato (se intolleranti al LATTOSIO omettere e non sostituire con nulla)
½ limone scorza grattugiata + una decina di gocce e anche più
un pizzico di vanillina
1 tuorlo uovo biologico

... e per i cestini saraceni

¼ di dose di pasta frolla integrale al grano saraceno (clicca QUA per la ricetta)
scaglie di cioccolato bianco q.b. per riempire i fondi e decorare (altri 30 g circa. Se intolleranti al LATTOSIO, sostituire con cioccolata fondente senza latte)
12 spicchi di mandarancio
100 g zucchero + 3 cucchiai acqua per il caramello



Procedimento
Stendere la pasta frolla col mattarello, sino a raggiungere uno spessore di 2 mm circa. Ritagliare dei dischi con un coppapasta, sistemarli sul fondo rovesciato di uno stampo per mini muffins (se antiaderente non c’è bisogno di ungere né di infarinare), modellare e infornare a 150°, ventilato e caldo, in posizione centrale, coperti con carta d’ alluminio, per 20 minuti.

Uscire e, ancora caldi, riempire il fondo con scaglie di cioccolato bianco.
Mentre cucinate i cestini nel forno, preparate la crema di mandarancio.



Spremerne il succo e filtrarlo. Girando velocemente e con una frusta a mano, aggiungere lo zucchero, il tuorlo sbattuto, l’amido ben setacciato, la vanillina, il limone e il cioccolato a scaglie. Riporre sul fuoco a fiamma bassa e girare in continuazione con la frusta, sino a quando la crema addensa (pochi minuti). Spegnere e sciogliere eventuali grumi, sbattendo con la frusta molto velocemente.
Riempire i cestini di crema, utilizzando una siringa per dolci. Far raffreddare e servire (riporre in frigorifero per almeno un paio d’ore). Decorare con spicchi di mandarancio caramellati e scaglie di cioccolato bianco.




Seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!

Baci da Bimbapimba

con questa ricetta partecipo al Venerdì del GlutenFree Travel and Living 
100% Gulten Free (Fri)day




LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa