Cerca nel blog

mercoledì 26 agosto 2015

Timballo di verdure estive





Ingredienti per due piccoli timballi (dimensioni 10x20 cm)
2 peperoni gialli, due patate, 200 ml di salsa pic pac (o salsa di pomodoro normale. Circa 4 cucchiaiate colme), 8 fette di provola dolce tagliata sottile, ricotta salata grattugiata al momento q.b., un mazzo di tenerumi (o foglie di Zucchine lunghe, tipo 'serpente', se non potete trovarli, usate altra verdura di vostro piacere e cavolo verza per il rivestimento), qualche fettina sottile di lardo, basilico fresco (un mazzolino), pangrattato q.b. (senza glutine per i celiaci), olio evo, peperoncino piccante.



Procedimento
Selezionate, dopo averle lavate, 8 foglie dei vostri tenerumi, le più belle e le più grandi, e scottatele per trenta secondi o al massimo un minuto in acqua bollente salata. Poi scolatele e fatele asciugare, come in foto. Cuocete quindi le altre foglie nella stessa acqua e una volta pronte, scolatele, togliete l’acqua in eccesso (schiacciandole) e frullatele sino ad ottenere una crema dal colore verde intenso.
(Se non trovate i tenerumi, il rivestimento fatelo con foglie di cavolo verza mentre il frullato di verdure con biete o cime di rapa o altra verdura a foglia verde).

Cuocete le patate a vapore, tagliandole prima a fettine di ½ centimetro. Fatele raffreddare.
Arrostite i peperoni al forno, spellateli e tagliateli a strisce, togliendo l’acqua interna e i semini. Salateli un pochino.



A questo punto ungete gli stampi da forno (delle dimensioni di circa 10x20 cm) con olio evo, rivestiteli di pangrattato e disponete le foglie intere dei tenerumi in modo tale da chiudere bene tutta la superficie dello stampo, facendone uscire fuori i lembi. Poi distribuite per prima cosa delle fettine di patata, sopra di queste delle striscioline di lardo, due fettine di provola e una spolverata di ricotta salata. Procedete a strati con: crema di tenerumi, ricotta salata, peperoni, basilico, pic pac, ricotta salata, patate, lardo, provola, crema di tenerumi, ricotta salata.
Infine chiudete il timballo rigirando i lembi delle foglie verso l’interno dello stampo. Ungete con olio evo e spolverate con pangrattato. Un altro filo d’olio evo sopra, se necessario, e poi infornate a 200° ventilato pre riscaldato, per 20 minuti.
Prelevate gli stampi dal forno e fateli raffreddare per dieci minuti. Girateli su di un piatto abbastanza grande (staccando prima i bordi con una spatola d’acciaio) e servite.



La porzione è abbondante, vale quanto un primo piatto.
Potreste anche darne metà ciascuno, prevedendo un secondo o un altro piatto particolare come questo.



Vi abbraccio!!!
Seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!



LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa