Cerca nel blog

mercoledì 12 agosto 2015

Plumcake alle pesche con cuore di nocciola


Ingredienti
200 g di farina (Mix It Schaer per i celiaci), 50 g di farina di nocciole, 180 g di zucchero, 125 g di burro, 125 g di yogurt liquido alla frutta, 1 bustina di lievito per dolci (senza glutine per i celiaci), 1 bustina di vanillina in polvere (sempre senza glutine per i celiaci), 4 uova, 6 pesche bianche mature, qualche fiocco di burro e un po’ di zucchero per la base di frutta, due o tre cucchiai di Grand Marnier o altro liquore per dolci, cioccolato fondente a scaglie circa 100 g.
Praticamente, come procedimento, è analogo al mio "Plumcake alle pere e noci". Cambiano un poco gli ingredienti e le modalità sono leggermente semplificate. Perché le pesche, diversamente dalle pere, sono già molto morbide e cucinano subito, e poi se rimangono croccanti sono ancora più buone. Poi c’è la nocciola! Che è super libidinosa! Domani, quando la torta si sarà raffreddata, sarà ancora più buona, ne sono certa ma prima di pubblicare il post lo saprò.



Quindi, procedete così:
montate a neve gli albumi e poi riponeteli in frigorifero. Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete il burro molto ammorbidito ma non caldo, continuando a sbattere con le fruste, poi lo yogurt e poi le farine, premiscelate fra loro e con il lievito e la vanillina. Sbattete con il frustino elettrico, alla massima velocità, sino ad ottenere un composto omogeneo. Uscite gli albumi dal frigo ed uniteli con un cucchiaio d'acciaio, con movimenti dal basso...

Nello stampo da plumcake ponete qualche fiocchetto di burro ed uno o due cucchiai di zucchero, fateli sciogliere, assieme a due cucchiai di Grand Marnier, sul fuoco bassissimo e con uno spargi-fiamma, per non fare spaccare lo stampo (il mio è di pirex). 



Poi spegnete e spargete le pesche sul fondo, sopra il liquido, sistemandone alcuna metà lungo la direzione verticale, capovolte, con la gobba verso il basso. Le altre, sempre sbucciate e tagliate questa volta a spicchi, posatele sulle mezze pesche un po’ a casaccio, lasciando spazi vuoti che poi colmerete con l’impasto (scusate se non ho fatto le fotografie, ma mi si è scaricato sul più bello il cellulare e mio marito era parecchio distante!!!). Quindi, sopra le pesche, distribuite le scaglie di cioccolata, concentrandole lungo l’asse del plumcake. Ricoprite il tutto con l’impasto, mantenendovi due centimetri circa sotto il bordo dello stampo. Cercate di far penetrare l’impasto negli spazi vuoti fra la frutta. Poi livellate ed infornate a 175°, ventilato e preriscaldato, per 50 minuti. Prova stecchino e via, uscite e fate raffreddare. 



Staccate bene i bordi con un coltello o una spatolina sottile, rovesciate sul piatto da portata e decorate con un Top al cioccolato (Fabbri, senza glutine, per esempio) e zucchero in granella.

ecco il plumcake appena rovesciato... le parti scure non sono bruciature ma cioccolato fuso,
uscito fuori dal cuore...








Io, poiché lo stampo del plumcake era un po' piccolo per la dose che avevo preparato, ho utilizzato le pesche e l'impasto avanzati ripetendo il tutto in uno stampo per zuccotto,  sempre di pirex, e questa volta assieme al burro, lo zucchero e il Grand Marnier (un cucchiaio circa) ho messo della marmellata di arance che mi avanzava nel frigorifero, mentre di cioccolata ne era rimasta pochissima e mi sono accontentata. Il risultato, dal di fuori, mi sembra ottimo. Anche questo però ve lo saprò dire domani! Non posso mica mangiarle tutte oggi! Ecco lo zuccottino alle pesche e arance... poi, se il caso, scrivo il post tutto per lui...





P.S. adesso è domani... cioè, stamattina, quando mi sono svegliata, ho assaggiato il Plumcake (lo zuccotto ancora è intero) e, come sospettavo, la pesca fredda e il cioccolato fuso nel morbido impasto alle nocciole sono ancora più buoni oggi, usciti dal frigorifero, di quando erano caldi! Potete agire!!! Secondo me, con un cucchiaio di gelato alla vaniglia accanto o con un poco di panna montata fresca fresca ci sarà da svenire!!!
Vi abbraccio! 
Seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa