Cerca nel blog

martedì 18 agosto 2015

Panella morbida di ceci alle verdure





Ingredienti per quattro porzioni

Per la panella:
200 g di ceci secchi, un mazzolino di menta fresca, una piccola cipolla bionda o uno scalogno, ginger in polvere (meno di mezzo cucchiaino, raso, da caffè), cumino in polvere (due terzi di cucchiaino, raso, da caffè), pepe nero, sale, olio evo, acqua. Un rametto di elicriso, se l’avete!
Per le verdure:
mezza melanzana, mezzo peperone giallo, una patata, mezza zucchina genovese, uno spicchio d’aglio, tre cucchiaiate di salsa di pomodoro o pic pac, olio evo, sale e peperoncino piccante, o paprika forte, olio evo.

Procedimento
per le verdure
Mettete a mollo in acqua fredda i ceci almeno 12 ore prima, di più si, di meno no.
Stufate le verdure a tutto dentro, tagliandole prima a dadi della dimensione di 2 cm per lato. L’aglio tagliatelo a metà. Salate, unite il peperoncino o la paprika, e cuocete a fuoco basso sino a quando non si ammorbidiscono per bene. Unite quando necessario un cucchiaio di acqua, durante la cottura. Potete preparale anche il giorno prima (a me erano avanzate!) e poi scaldarle in un padellino sino a farle sfregolare.
per la panella morbida di ceci
Trascorso il tempo necessario per i ceci, sbucciateli (schiacciandoli fra il pollice e l’indice la pellicina va via subito) e soffriggeteli in un tegame dove avrete dorato la cipolla, finemente tritata. Unite quindi un litro di acqua fredda e portate a bollore. Salate, abbassate al minimo la fiamma e lasciate che cuociano molto lentamente, anche un paio d’ore o comunque sino a quando il livello dell’acqua non sfiori i ceci. Un quarto d’ora prima di spegnere, aggiustate di sale e pepe ed unite gli aromi, tranne la menta. Infine spegnete, incorporate un rametto di elicriso (che toglierete prima di frullare) e fate intiepidire. Poi, con un frullatore ad immersione, ottenetene una crema omogenea e densa. Coprite per mantenere caldo. Al momento di servire, riportate a bollore, aggiungendo quel po’ di acqua necessaria a ristabilire una giusta densità al composto. Unite la menta tritata, lasciate che venga ben incorporata. 



Distribuite nei piatti, aiutandovi con una formella cava tipo coppapasta. Distribuite sopra la panella le verdure, ben calde, decorate con qualche fogliolina di menta spezzettata a mano e servite.




È buonissima da sola, ma anche per accompagnare secondi di pesce, come gli involtini di pesce spada e melanzane.
Buon appetito!!!
Seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!


LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa