Cerca nel blog

venerdì 15 maggio 2015

bombette di spaghetti con ricotta e salsiccia






Ingredienti per cinque bombette:
120 g di spaghetti (senza glutine per i celiaci, io uso quelli Coop), una melanzana tonda grossa, 200 g di ricotta di pecora, 2 ‘callozzi’ o nodi di salsiccia, un rametto di finocchietto selvatico, olio evo, sale, parmigiano grattugiato e prezzemolo per decorare.



Procedimento
Friggete a fette sottili le melanzane. Nella stessa padella, pulita dei residui, versate un filo d’acqua calda e di olio e cuocete la salsiccia, tolta della pelle e ridotta in polpa con la forchetta. Lasciatela rosolare e cuocetela per cinque minuti circa, aggiungendo quando necessario un cucchiaio d’acqua calda. Poi tritate il finocchietto selvatico e gettatelo nell’acqua bollente salata dove calerete subito dopo gli spaghetti. Lasciateli molto al dente (i miei, che sono quelli senza glutine della linea Coop, li ho scolati due minuti prima della solita cottura). Devono rimanere duretti. Scolateli quindi e poi lasciateli raffreddare nello scolapasta, versandovi sopra un filo d’olio evo, per non farli attaccare fra loro. Poi versateli nella padella, spenta, con la salsiccia, aggiungete la ricotta un poco alla volta, a cucchiaiate, sino a quando non si amalgamerà bene agli spaghetti.



Ungete gli stampini cuki e rivestiteli con le melanzane. Riempiteli di pasta per metà, compattandola con la forchetta. Poi sistemate qualche pezzetto di salsiccia e un pochino di ricotta, chiudete con altra pasta, compattate ancora e svoltate i lembi delle melanzane a coprire.



Infornate in forno caldo ventilato a 250° per 15 minuti. Prelevateli e attendete cinque minuti prima di staccare i bordi col coltello (attenti al calore! Questa è l’unica difficoltà) e di rovesciare lo stampino sul piatto. 



Bucate lo stampino al centro del fondo, con uno stecchino, per fare entrare l’aria e poi sollevatelo lentamente. Se qualche pezzetto di melanzana rimane attaccato, voi prendetelo e rimettetelo al suo posto! Ma come si è permesso!





Serviteli caldi e buon appetito! 
Sfiziosi e delicati! 
E tanto siciliani!


LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa