Cerca nel blog

giovedì 12 gennaio 2017

ricetta della Parmigiana di Carciofi e Melanzane

Una variante moooolto interessante alla classica parmigiana, che io in genere non cuocio al forno. Come potrete immaginare, è squisita... anzi, di più! Ma d'altronde, con questi ingredienti come potrebbe non esserlo!



INGREDIENTI PER 10 PERSONE

4 melanzane lunghe (io biologiche) del peso circa di g 300 ciascuna
10 carciofi 
3 spicchi d'aglio
350 g circa polpa di pomodoro a pezzettini (una latta)
200 g circa di Primo Sale o altro formaggio di pecora (o a gusto vostro) a pasta morbida leggermente salato
una manciata di passolini (uva passa) e pinoli
q.b. pecorino grattugiato
q.b. olio evo
q.b. basilico fresco
un mazzolino di prezzemolo fresco
q.b. pangrattato (io senza glutine)
1 confezione da 200 g di crema vegetale o panna da cucina (ve ne rimarrà, se ne usa poca e volendo potete sostituirla con besciamella)

PROCEDIMENTO

1) friggete le melanzane tagliate a fette per il lato corto (quindi rotonde) dello spessore di circa 1 cm o poco meno
salatele e ponetele su carta da cucina assorbente
2) mondate i carciofi, privateli delle punte e della barba interna e tagliateli a fette dello spessore di circa 1 cm o poco più
Saltateli in un tegame basso e abbastanza ampio, assieme ad abbondante olio evo e a due spicchi d'aglio, tagliati a pezzetti
salate, pepate e cuocete per qualche minuto, girandoli spesso e aggiungendo, solo se necessario, qualche cucchiaio d'acqua calda al bisogno
manteneteli croccanti, non sfatti, spolverateci sopra una manciata di prezzemolo tritato fresco, amalgamate e metteteli da parte
3) preparate un bel Pic Pac, cuocendo a fiamma molto vivace la polpa di pomodoro in una padella bassa e ampia dove avrete soffritto per pochi secondi uno spicchio d'aglio, tagliato in due o tre pezzi, in abbondante olio evo
salate, pepate e cuocete per circa 5-10 minuti al massimo, aggiungendo del basilico spezzettato a mano poco prima di spegnere
4) tagliate a fettine molto sottili il formaggio (io il Primo Sale) 
5) tostate 100 g circa di pangrattato in padella, con olio e sale, e aggiungeteci, una volta spento e messo in una ciotola, i passolini (rinvenuti in acqua tiepida) e i pinoli

ASSEMBLIAMO LA PARMIGIANA

6) ungete d'olio evo abbondante e spolverate con abbondante pangrattato (non tostato) una teglia da forno (di bell'aspetto, se in pirex meglio) delle dimensioni di circa cm 26 di diametro, anche un po' più grande

- sistemate sul fondo un primo strato di melanzane
- procedete con un velo di salsa Pic Pac, basilico a pezzetti e Primo Sale a fettine
- poi coprite con uno strato di carciofi, e su questi spolverate una manciata di pangrattato tostato con l'uva passa e i pinoli e una manciata di pecorino grattugiato e qualche schizzetto (mezzo cucchiaino qua e là!) di crema vegetale o panna da cucina (o besciamella)
- sopra ancora, sistemate il secondo strato di melanzane e procedete come prima, con un velo di Pic Pac, basilico a pezzi e Primo Sale a fettine
- continuate a strati alterni, procedendo sempre come sopra (dovrebbero venire 5 strati in tutto, tre di melanzane e due di carciofi, molto ben conditi) e chiudendo l'ultimo strato (di melanzane) con salsa Pic Pac, pecorino grattugiato e una spolverata abbondante di pangrattato (se vi avanza quello tostato va bene, oppure normale) e ungete il tutto con un filo d'olio evo 


COTTURA

a 225°C ventilato, per una ventina di minuti o comunque sino a gratinatura (controllate spesso)

Potete anche prepararla il giorno prima, come ho fatto io, e cuocerla al momento del consumo. Meglio se servita tiepida, non appena cotta, perché i sapori si amalgamano meglio e si esaltano a vicenda...
e se non trovate le melanzane bio (vista la stagione) e volete farla di soli carciofi, raddoppiatene il numero e procedete come sopra per tutto il resto


Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimba Pimba


LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa