Cerca nel blog

mercoledì 11 maggio 2016

il falso rimacinatino ... senza glutine

Questa non è una ricetta nuova, ho semplicemente rifatto le 'muffolette' senza glutine, un tipo di pane morbidissimo, in genere non troppo voluminoso, adatto alle farciture con salumi, molto simile come sapore al rimacinato locale (che sarebbe un pane prodotto con farina di semola di frumento, non raffinata, e per questo più scura, profumata, dal sapore corposo, caldo e dolce...). Della mia vecchia ricetta però ho cambiato la farina principale (più per esigenza, in realtà, perché mi era terminata), l'ho riempito di tanto sesamo, molto più della prima volta, ed ho cercato di ottenere una crosticina sempre molto sottile ma un po' più croccante.  Potevo anche ottenere un risultato non buono, ne ero consapevole, ma ho rischiato. L'esperienza più bella comunque è stata quella di rifare questo pane non da sola, ma assieme ad un'amica di penna - così come si sarebbe detto una volta, forse oggi in maniera un po' inappropriata - che ha lavorato a casa sua, seguendo la ricetta originale. Ebbene, Ermenegilda, la mia carissima amica virtuale (perché ancora non ci siamo mai incontrate, ma essendo anche lei siciliana spero che questo avverrà a breve), ha riprodotto le mie 'muffolette' morbide e soffici, identiche a quella della ricetta, mentre i miei panini sono venuti più scuri, leggermente più croccanti e più simili ai rimacinatini che si vendono nei panifici a Palermo. Ecco perché ve li propongo come una ricetta a sé, per ribadire l'importanza della scelta delle farine, che se cambiate rispetto a quelle previste nelle ricette, danno origine a risultati in genere differenti, talvolta simili ma il più delle volte rischiano, se non ben gestite, di farci andare incontro a fallimenti che poi ingenerano sfiducia. Meglio evitare! 
Ecco i miei FALSI RIMACINATINI così mi è piaciuto chiamarli!!!

... e poi anche la mollica è molto simile, sia come buchi che come consistenza morbida non secca. 

Adesso non riproduco tutti i passaggi, ma solo gli ingredienti, per vedere come fare dovete aprire questo link QUA, dove troverete la ricetta originale delle 'muffolette' e dovrete seguire esattamente tutte le fasi e le modalità, perché sono le stesse.

INGREDIENTI PER 12 PANINI


68 g MixIt DS Schaer
136 g Farmo Fibrepan per pane (quella con lattosio e frumento deglutinato)
296 g MixB Schaer per pane 

250 g latte intero
150 g acqua 
1 cucchiaino di miele
2 cucchiaini (per caffè) rasi di sale
3 cucchiai olio evo
16 g di lievito di birra fresco

PROCEDIMENTO

Per le modalità di impasto e cottura, cliccate QUA, dove troverete la ricetta delle muffolette e dovete fare proprio tutto quello che c'è scritto, mettendo però gli ingredienti che vi ho dato oggi. Semplice. 
Ed il procedimento è semplicissimo. 
Si prepara l'impasto, si aspetta che duplichi il volume, poi con un cucchiaio si prelevano le dosi per 12 panini, si fanno le palline con le mani ben unte, o le forme preferite, si passano nei semini di sesamo, si rimettono a lievitare sotto un panno sino al raddoppio e poi si infornano, il tutto seguendo i consigli scritti QUA, come vi dicevo. Buona panificazione e felice risultato!!! 


le palline, o le 'scalette', prima della seconda lievitazione sotto il panno


un dettaglio dei FALSI RIMACINATINI

Queste sotto invece sono le 'muffolette' preparate dalla mia amica Ermenegilda con la ricetta originale. Bravissima! Sono perfette! 

le 'muffolette' preparate da Ermenegilda Seminara
le 'muffolette' preparate da Ermenegilda Seminara
Buon appetito!!!

Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimbapimba




LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa