Cerca nel blog

martedì 17 maggio 2016

piccoli cestini di pane al sesamo ... con fagiolini e confit

Con una dose di pasta matta potrete creare un aperitivo delizioso per 25 persone! Farciteli a vostro piacimento, o conservateli anche vuoti, dentro un sacchetto di carta, all'interno del forno spento, rimangono croccanti per due giorni.



Ingredienti per circa 100 cestini (mignon)

1 dose di pasta matta (senza glutine, la ricetta la trovate QUA)
sesamo q.b.
circa 40 fagiolini lessi
100 pomodorini confit (la ricetta la trovate QUA)
salsa senape q.b.
salsa maionese q.b.
origano o timo freschi
circa 30 fettine sottilissime di pancetta grassa tesa (tipo lardo)

Procedimento
Stendete la pasta matta un po' alla volta (non tutta assieme, sarebbe troppa) prima col mattarello, piegandola più volte, poi con la macchina della pasta, se l'avete (se no continuate col matterello) sino ad ottenere uno spessore di circa 1 mm, molto sottile (io alla tacca 5, la penultima, prima della più spessa). Stendete sul piano da lavoro cosparso di semini di sesamo, così da farli tirare nella pasta, che li ingloberà.



Ritagliate poi con una formella per biscotti dei piccoli cerchi di cm 5 di diametro ed inseriteli dentro gli stampini per muffin, quelli piccoli, con base cm 3 massimo. Se non l'avete, potete farli più grandi, adeguando il diametro della formella per il taglio.
Se lo stampo è antiaderente ed in buone condizioni, non c'è bisogno di ungere né infarinare. una volta cotti usciranno da soli. 



Cuocete in forno ventilato a 200°C già caldo per 10 minuti, controllando perché ogni forno è una storia a sé. Devono dorare in superficie, perché dovranno diventare ben croccanti, come i grissini. Fate una prova, cucinandoli sino al vostro preferito grado di tostatura. I miei in 10 minuti erano perfetti. Dipenderà anche dallo spessore che sarete riusciti ad ottenere. 
Poi, una volta freddi, farciteli a piacere. Io oggi li ho fatti così:
Ho miscelato maionese e salsa senape, nelle proporzioni di 4 a 1, poi ho rivestito il fondo e le pareti interne dei cestini con un pezzetto di pancetta, per non far ammollare il pane nell'attesa (così facendo potete prepararli con largo anticipo, ma non vanno in frigorifero, si ammollerebbero come qualsiasi altro pane, basta conservarli in una stanza fresca), poi l'ho riempiti di salsa (poco meno di un cucchiaino) e l'ho guarniti con un pezzetto di fagiolino (circa 1/3), 1 pomodorino confit e qualche fogliolina di origano fresco.



e questi li ha fatti RAMONA TABONI, una mia cara amica, con lo stesso impasto ed una farcitura di crema di lenticchie, pomodoro e ricotta.... secondo me sono deliziosi!!!!


i cestini di pane di Ramona Taboni

e questa composizione è tutta di pasta matta, fatta da ELISABETTA AGOSTINELLI ... tutta da mangiare, deliziosa e bellissima!


Se vi è piaciuta questa ricetta e volete ricevere gli aggiornamenti quando pubblicherò le altre, seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimbapimba

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa