Cerca nel blog

lunedì 16 maggio 2016

morbidissimi dolcetti di ricotta con marmellata di arance e panna montata

Ho scoperto che la base del mio solito dolce alla frutta, che ho battezzato Fiordifrutta (al cocco, alla frutta mista, all'albicocca, alle pesche, alle arance ... e ne verranno ancora quest'estate), è ottima anche da sola, perché è così soffice e spumosa che si scioglie in bocca ed è un peccato non darle il giusto rilievo. Con l'impasto avanzatomi, l'ultima volta, ho riempito tre pirottini, poi li ho farciti di marmellata di arance biologiche fatta da me, sopra ho messo della panna montata e, all'assaggio, stavamo per svenire dalla bontà! 
A questo punto credo che valga la pena suggerirvi la ricetta, anche perché potreste variare la farcitura con creme di vostra scelta (al cioccolato, alla nutella, marmellate di gusti vari, gelati!) ed ottenere dolcetti sempre diversi ma buonissimi!
Vanno serviti freddi, in piattino con una forchettina da dessert. L'impasto è morbidissimo e si mantiene bene anche un paio di giorni MA in frigorifero.





Ingredienti per circa 12 pirottini


1 uovo + 1 albume (io biologici)
300 g ricotta di pecora
3 cucchiai colmi di zucchero 
3 cucchiai colmi di fecola di patate (che sia certificata, per i celiaci)
2 cucchiai di farina di mandorle
½ busta di lievito per dolci (senza glutine per i celiaci)

½ bustina di vanillina (senza glutine per i celiaci)

Procedimento


Montate a neve ferma gli albumi e metteteli da parte. Sbattete il tuorlo con lo zucchero, unite la ricotta e continuate a lavorare (io con le fruste elettriche della planetaria, voi con quello che avete) per far incorporare più aria possibile. Con le fruste sempre in azione e alla massima velocità, aggiungete, un cucchiaio alla volta la fecola, la farina di mandorle, la vanillina e in ultimo il lievito. Quindi spegnete e versate sugli albumi a neve, amalgamando il tutto con molta delicatezza, con movimenti dal basso verso l’alto e con una spatola d’acciaio (o un cucchiaio), ma senza smontare il tutto. 




Questa operazione deve durare il meno possibile, non appena vi sembrano ben miscelati distribuite nei pirottini di carta (meglio se inseriti in formine rigide (vedi foto), altrimenti si allargano) e infornate a 175°C, in forno caldo a modalità ventilata, per circa 15 minuti. Fate la prova stecchino prima di uscire. Gonfieranno a palloncino tipo soufflé ma poi sgonfieranno, una volta spento il forno. Non vi preoccupate perché è normale, è un impasto poco farinoso e molto, molto morbido, ha la consistenza di una crema, perché è quasi tutta ricotta. Ma è buonissimo. Va servito freddo! 




Nell'incavo che dovrebbe formarsi con il raffreddamento, versate la marmellata di arance fredda, decorate con la panna montata e servite in piattino!



Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!
Baci, Bimbapimba

Fatti da voi!!! 
Elisa La Rosa li ha fatti l'altra domenica! Guardate che belli! Grazie Elisa, ti meriti un bel posto in questa ricetta! a presto....



LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa