Cerca nel blog

sabato 25 luglio 2015

Tagliatelle al gambero rosso e zucchine genovesi




Ingredienti per due porzioni iper condite (oppure tre, normali)
Una zucchina genovese che pesi circa 300 g, non meno, una ventina di gamberi rossi (di Mazzara, se siete in Sicilia) freschissimi, uno spicchio d’aglio, cinque, sei foglie di menta fresca, un fumetto di pesce (io l’ho preparato con la testa della rana pescatrice che mi era rimasta qualche giorno fa. L’ho surgelata, e poi ieri l’ho ripresa dal freezer), olio evo q.b., peperoncino piccante o pepe nero, o tutti e due, che è meglio!!! A, dimenticavo, un po’ di vino bianco secco, diciamo mezza tazzina da caffè. Per le tagliatelle (senza glutine per i celiaci), io ne ho calate 250 g... voi fate come credete!




Procedimento

Tagliate a rondelle sottili (tre millimetri circa) la zucchina e saltatela in padella con olio evo e lo spicchio d’aglio tagliato in due pezzi. Cuocetela per qualche minuto, aggiungendo a filo un po’ di brodo di pesce (se non sapete come fare il fumetto, guardate QUA. E se non avete la rana pescatrice, ma altro pesce da brodo, va benissimo lo stesso. Se poi non vi va di fare un fumetto, cosa che può succedere a tutti, omettetelo e utilizzate del brodo vegetale senza glutammato. Non sarà la stessa cosa, ma la pasta verrà buona lo stesso!). 


Dopo qualche minuto, quando la zucchina sarà cotta, ma ancora croccante, unite la polpa della testa o dei ritagli che avete utilizzato per fare il fumetto, unite ancora i gamberi (sgusciati e privati del filo nero che hanno sul dorso. Tutti tranne sei, tre a testa, che lascerete interi, per la bellezza del piatto), sia quelli sgusciati che quelli interi, salate, pepate e versate il vino bianco, a fuoco alto, lasciando evaporare l’alcool. 





Cuocete poi per tre minuti, con coperchio sopra, allungando con del fumetto di pesce. Infine spegnete, spezzettate la menta e versatela sopra, amalgamatela al resto e coprite, aspettando le tagliatelle!




Quando avrete scolato queste ultime, molto al dente, versatele nella padella con il condimento (che avrete riportato a temperatura), mantecate e cuocete ancora per un minuto a fuoco alto, eventualmente ammorbidendo con un mestolo di fumetto. Spegnete e distribuite nei piatti, lasciando da parte i gamberi interi, da posizionare alla fine, come in fotografia.
Buon appetito!!!
Seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove ricette!





LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa