Cerca nel blog

mercoledì 4 febbraio 2015

una bella torta di mele rovesciata




nella cucina di bimba pimba oggi si fa....



la.... TARTE TATIN








Utilizzare una teglia di alluminio con bordi lisci e leggermente inclinati, del diametro di circa 22 cm)

Per la pasta di copertura

200 g farine Mix It DS Schaer (ma devo provare con il Mix per crostate di Olga e Manuela di Uncuoredifarinasenzaglutine), 90 g burro morbido, 1 uovo, 20/30 g acqua (inizia con 20), un pizzico sale, un pizzico zucchero.

Impastare nella planetaria (io faccio così, per praticità, voi potete fare sulla spianatoia) farina, sale, zucchero e burro. Poi aggiungere l'uovo sbattuto e l'acqua. Fare una palla, stendere con mattarello nella carta da forno realizzando un disco, uno strato sottile (circa 4/5 mm), e poi riporre in frigo per 30/40 minuti ... anche più, non meno.
Quando la tiri fuori dal frigo è dura, ma si ammorbidisce quasi subito col calore delle mele... prelevarla dal frigorifero all'ultimo momento!

Ripieno

6 mele a quarti e poi a metà o cmq come si vuole, burro a fiocchetti 100/90 g circa, zucchero 100 g circa, cannella q.b.

Nella teglia stessa fondere un po' di burro a fiocchi e un po' di zucchero, distribuiti uniformemente (circa metà della dose), ma senza fargli prendere colore.


Poi togliere dal fuoco e distribuire le mele in due strati in modo da chiudere la vista della teglia e formare una cupola di mele rovesciate (realizzare un buon disegno, considerando che poi andrà rovesciata e si vedranno solo le mele).
Coprire col restante zucchero e con i fiocchetti di burro, spolverare con cannella e mettere sul fuoco (usare uno spargi fiamma): fuoco forte (attenzione controllare di continuo) ... fare cuocere un po' le mele sino a formare il caramello (15 minuti circa).
Quando il caramello è scuro e le mele sono un po' ammollate spegnere...
Poggiare sopra la teglia il disco di pasta per la copertura (appena preso dal frigo) e tagliarne i bordi che fuoriescono oltre il diametro esterno della teglia, poi con la forchetta abbassare i bordi della pasta per chiudere le mele formando una cornice alla futura torta (la teglia è ancora molto calda quindi sbrigarsi se no si scioglie la pasta!).
Forare qua è la con stecchino in legno e aprire un foro un po' più grosso al centro per la fuoriuscita del vapore.
Infornare a forno caldo ventilato a 175 gradi per 30 minuti, spegnere e lasciare in forno altri 15 minuti (controllare prima, deve essere ambrata!).
Quindi prendere la torta e subito dopo capovolgerla in piatto (per aiutarsi a staccare le mele che eventualmente si sono appiccicate alla teglia poggiare sul fondo della teglia un panno bagnato e far raffreddare la superficie metallica per qualche secondo)...
Si può conservare al caldo, sino alla cena (il calore tiepido del forno è sufficiente).

Cospargere di zucchero a velo e cacao e servire con ciuffetti di panna montata accanto...


e poi, se volete osare, invece della pasta frolla per copertura potete anche usare l'impasto dei miei Muffin con le mele e realizzare una ciambella rovesciata ....





o una torta con la forma che preferite... (magari con i pinoli, che non guastano mai!)




o delle mini Tatin, dentro degli stampini da forno! io l'ho fatto, e sono venuti libidinosi!

questa è la foto



LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa