Cerca nel blog

giovedì 11 agosto 2016

ricetta delle Pagnottine al Teff con semini di Cumino e Sesamo

Pagnottine al Teff con semini di Cumino e Sesamo, leggere e fragranti...




La ricetta (dosi e ingredienti) è esattamente la stessa della Maxi pagnotta al Teff (cliccate QUA per leggere gli ingredienti e le modalità dell'impasto), che avevo già ripreso per le Pagnottelle al Teff e Miglio integrali (sono identiche a queste, tranne in pochi dettagli), anche se questa volta ho impastato sostituendo 100 g di acqua con 100 g di latte intero (facoltativo, da più gusto). 
Quello che cambia invece è lo stampo in cui lievita il pane, e cioè tante ciotole della capienza di 200 ml, in cui vanno inseriti 85-90 g massimo di impasto. 





Procedimento
Ingredienti per 10-11 pagnottelle al Teff di circa 65 g finali (cotto)

gli ingredienti li trovate QUA e pure il procedimento per impastare.

Poi fate così:

- Impastare come nella ricetta della  Maxi pagnotta al Teff, sostituendo 100 g di acqua con 100 g di latte intero;
- Distribuire un cucchiaino di olio evo in ogni ciotolina, ungerla bene internamente e lasciare che l'olio in eccesso si accumuli di nuovo sul fondo della ciotola. 
- A quel punto cospargerle dei semini preferiti, abbondanti. 
- Poi versarci dentro l'impasto, nelle quantità indicate sopra.  
- Vaporizzare con pochissima acqua e coprire a cupola (cioè con un coperchio alto) per mantenerle umide e non far asciugare la superficie esterna.
- Lasciare lieviatare sino alla triplicazione del volume (in estate 2 ore circa, se fa fresco mettere nel forno spento con le luci accese e un pentolino di acqua bollente dentro). Se la dimensione delle vostre ciotole è uguale a quella delle mie in foto, considerate che l'impasto è fuoriuscito dal limite, formando una cupoletta, come in questa foto ...

in fondo alla foto vedete l'impasto come viene fuori dalla ciotola...
IMPORTANTE:
SCEGLIETE CIOTOLE PICCOLE E BEN COPPUTE, PERCHE' IL PANE PRENDERA' LA FORMA DEL CONTENITORE DOVE AVRA' LIEVITATO. SE LA CIOTOLA E' TROPPO GRANDE, DOVRETE AUMENTARE LA QUANTITA' DI IMPASTO, ALTRIMENTI LA PAGNOTTA VERRA' FUORI SCHIACCIATA.

- Mezzora prima di cuocerle accendere il forno, modalità statica, a 250 gradi, con pietra refrattaria sul fondo (ultima guida in basso). Se non vanno tutte in forno, in questo momento riponete nel frigorifero quelle che non riuscirete a cuocere e estraetele non appena avrete infornato le prime. 



- Infarinare con farina di mais un foglio di carta da forno, rovesciateci sopra le pagnotte e infornatele, sulla pietra, per i primi 15 minuti, vaporizzando un po d'acqua sulle pareti del forno per tre volte dopo i primi due o tre minuti.
- Dopo i primi 15 minuti, passarle al centro, gettare la carta, abbassare a 200 gradi e cuocere per altri 10 minuti circa, coprendo con stagnola se diventano troppo scure. 
- Per una crosticina piu croccante, passare a ventilato per almeno gli ultimi 5 minuti. 
- Fare raffreddare su gratella e poi tagliare




Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!
Baci, Bimba Pimba

Le farine che ho utilizzato per questa ricetta (eccetto il Teff) sono:

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa