Cerca nel blog

domenica 5 marzo 2017

ricetta Tartara di Tonno all'Arancia e Senape

Per fare la Tartara di Tonno all'Arancia e Senape avete bisogno di una sola cosa fondamentale, il Tonno freschissimo, di cui dovrete essere certi al 100%. Altrimenti, se non siete sicuri del vostro fornitore che comunque ve lo sta vendendo come fresco, surgelatelo per 48 ore e poi procedete. Per il resto seguite questi miei piccoli suggerimenti, e mangerete divinamente bene con leggerezza e tanto gusto.




Ingredienti per due porzioni di Tartara di Tonno

250 g di polpa di Tonno rosso freschissimo
2 arance siciliane 
1 limone siciliano
1 cipollotto scalogno (quelli lunghi e sottili)
1/2 cucchiaino di miele millefiori
1/2 cucchiaino da caffè di Salsa di soia (io senza glutine Tamari)
olio evo q.b.
una decina di foglioline di menta fresca
20 capperi di Pantelleria 
qualche rametto di timo fresco
pepe nero in grani da macinare
1 cucchiaino di salsa Senape forte (accertatevi che sia senza glutine se siete celiaci)

Procedimento...




Tagliare il pesce così ... 

... a piccoli pezzetti, di circa 1/2 cm per lato, come in foto ...




... quindi mettere tutta la polpa in una ciotola e condirla con metà dell'emulsione all'Arancia, così preparata...

Preparare l'emulsione all'Arancia con ...

... il succo dei tre quarti di un'arancia (quasi tutta), il succo di 1 limone, due o tre cucchiai di olio evo, mezzo cipollotto tritato finemente, metà dei capperi tritati finemente, un po' di timo fresco, le foglie di menta tritate, il miele, la Salsa di Soia, 1/2 cucchiaino di salsa Senape (l'altro mezzo serve dopo), pepe nero a piacere, il tutto ben emulsionato.


l'emulsione di Arancia e aromi e il Tonno, pronto per essere condito con metà dell'emulsione stessa


Condire quindi il pesce, come dicevamo prima, con metà di questa emulsione e l'altra metà frullatela bene, aggiungendo un po' d'olio evo e l'altro mezzo cucchiaino di Salsa Senape forte. Mettete la crema ottenuta da parte, servirà per condire il piatto.


la crema all'Arancia e Senape 


Far riposare il pesce, girandolo di tanto in tanto, per 10 minuti, poi preparate il piatto aiutandovi, per dare le forme, con un coppa-pasta in acciaio. Non vi consiglio di condire il pesce molto tempo prima, si cuocerebbe col limone, perdendo molta acqua.

Decorate la Tartara con un cucchiaino della crema all'arancia e Senape rimasta, qualche rondella di cipollotto (la metà avanzata, tagliato molto sottilmente), qualche cappero intero e pepe nero grattugiato al momento. Accompagnate con verdure fresche (io broccoletti all'aglio) e mezza arancia affettata, condita sempre con cipolla, pepe nero e un filo d'olio evo. 




Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimba Pimba


LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa