Cerca nel blog

lunedì 27 marzo 2017

ricetta Ciambellone sofficissimo senza glutine

Cercate una ricetta semplice e veloce, adattabile agli ingredienti che normalmente si tengono in dispensa, ma che vi dia un risultato garantito, per un Ciambellone sofficissimo e soprattutto senza glutine? L'avete trovata! Questo Ciambellone è davvero sofficissimo e si conserva anche 2 giorni perfettamente, è veloce da preparare e si fa tutto in una ciotola, non si devono montare a neve gli albumi e lievita che è una meraviglia. Ci vuole una frusta elettrica potente e poi, se volete farlo uguale a me, uno stampo in silicone apposito (comprato alla Lidl in questi giorni! ma penso che si trovi anche altrove) oppure un qualsiasi stampo alto a ciambella. La versione di oggi è veramente quella base, semplicissima, ma sono convinta che si offra a molte varianti, che credo proverò a breve, ma se ne avete voglia sperimentate pure, magari aggiungendo gocce di cioccolato, e mandatemi le foto che le pubblicheremo a nome vostro! La ricetta originale l'ho tratta dal sito da Tavolartegusto, io ho usato il mio solito mix di farine naturali (riso, fecola e tapioca o mais così presenti: 3 parti di riso, 1 di fecola, 1/2 di tapioca o mais, più 3 g di Xanthano). La ricetta originale prevede lo yogurt, io non ne avevo ed ho messo metà latte, metà panna. Ecco come fare...




Ingredienti per un Ciambellone sofficissimo senza glutine

300 g farina (200 g farina di riso + 67 g fecola di patate + 33 g amido di mais + 3 g Xanthano)*
* potete sostituirlo con un Mix per dolci di vostra preferenza, oppure, se non siete celiaci, normale farina per dolci
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina (o 1 bacca di vaniglia, solo i semi interni)
1 busta di lievito per dolci da 16 g
la scorza grattugiata di 2 limoni biologici (o arance se preferite)
230 g zucchero di canna
4 uova medie (io biologiche) a temperatura ambiente (30°C)
94 g latte intero (oppure yogurt, se preferite, stesso peso)*
94 g panna per dolci (oppure yogurt, se preferite, stesso peso)*
* la ricetta originale prevede tutto yogurt, io ho miscelato metà panna e metà latte per ottenere la stessa quantità di grassi, se voi optate per lo yogurt è quindi meglio fare solo yogurt oppure metà yogurt e metà panna, ma non yogurt e latte per evitare di ritrovarvi con un impasto troppo liquido
120 ml olio semi girasole (equivalenti a 90 g)

Procedimento
1) Miscelare tutte le farine, lo Xanthano, il lievito, il sale e la vanillina (tranne se usate la bacca, in quel caso i semini vanno con le uova)
2) Sbattete benissimo le uova (mi raccomando tiepide, potete anche passarle 15 secondi al microonde e toccarle col dito per vedere se hanno raggiunto la vostra temperatura corporea, ma non fate andare oltre, si cuocerebbero!) con lo zucchero e le scorze di limone per circa 7-8 minuti, anche più, sino ad ottenere un composto schiumoso e denso.
3) Aggiungete a filo, sempre sbattendo (è molto comodo lavorare con la planetaria, con le fruste alla massima velocità, così avrete le mani libere), l'olio di semi e poi, sempre a filo, il latte miscelato alla panna.
4) Quindi unite le farine in un colpo solo e lasciate che le fruste lavorino (questa volta alla velocità minima) per qualche secondo, giusto il tempo di far amalgamare bene gli ingredienti fra loro ed assorbire bene le farine.
5) Versare l'impasto dentro lo stampo in silicone morbido (ben cosparso con staccante alimentare oppure ben imburrato e infarinato con farina di riso), livellate e infornate.

Cottura

40 minuti a 175°C ventilato, già caldo.



Aspettare una ventina di minuti, quando la teglia è tiepida si può girare la torta, cospargere di zucchero a velo e mangiare!




Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimba Pimba


LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa