Cerca nel blog

sabato 25 marzo 2017

ricetta Hamburger di Verza su Vellutata di Lenticchie rosse alla Curcuma

Per una cena o un pranzo originale e leggerissimo, cosa c'è di più divertente di un Hamburger di Verza su Vellutata di Lenticchie rosse... alla Curcuma! Un tripudio di sapori e aromi che si incontrano in un secondo piatto che non ha stagioni! Un piatto gustoso come non mai! Vegetariano e ovviamente senza glutine!




INGREDIENTI per 8 piccoli Hamburger (7 cm diametro, 2 cm altezza), 4 porzioni abbondanti

attrezzo necessario: coppapasta (anello di lamiera) delle dimensioni suddette



1 piccola Verza (io biologica. Diametro della verza cm 12)
2 piccoli cipollotti scalogni
1 spicchio d'aglio
olio evo q.b.
erba cipollina q.b. (qualche filo)
1 uovo intero (io biologico)
parmigiano grattugiato q.b.
pangrattato senza glutine q.b.
2 fette di pane in cassetta o di pane comune (solo mollica) senza glutine (raffermi)
sale q.b.

INGREDIENTI per la Vellutata di Lenticchie rosse

150 g di lenticchie rosse decorticate (io biologiche)
1 cipollotto scalogno
1 gambo di sedano (piccolo, parte interna)
olio evo q.b.
la punta di un cucchiaino di dado granulare vegetale biologico senza glutammato
acqua q.b
curcuma q.b.
paprika forte q.b. 
qualche fogliolina di menta fresca

PROCEDIMENTO

PER GLI HAMBURGER:

Stufare la verza, tagliata a julienne, sulla base di un leggero soffritto di scalogni, tritati, e di uno spicchio d'aglio tagliato a metà.
Cuocere a fiamma medio bassa con coperchio, salando e aggiungendo pochissima acqua quando necessario.
A cottura terminata, far asciugare bene l'acqua della verdura (più insistete in questa fase, meno pangrattato dovrete aggiungere poi per fare gli hamburger), quindi spegnere e far intiepidire.
Frullarne ad immersione la metà (metterne da parte 4 cucchiai per guarnizione), all'altra metà dare qualche giro di frullatore ad immersione, senza insistere, tanto per tagliuzzarla e frammentarla, ma senza ridurla in crema.
Rimettere assieme la parte cremosa e quella spezzettata, aggiungere l'uovo sbattuto, la mollica del pane  raffermo, sbriciolata per bene, un po' di pangrattato (vi regolerete pian piano, iniziate con poco), il parmigiano grattugiato (a gusto vostro, 4 cucchiai possono bastare), un po' d'erba cipollina tritata, poi amalgamare bene e controllare di sale. Aggiungere se necessario altro pangrattato, sino ad ottenere un composto denso e asciutto, ma non lavorabile a mano come i normali hamburger (per questo ci vuole il coppapasta).
Far asciugare mezzora, poi formare gli hamburger su un piatto unto con olio, usando il coppapasta (unto): poggiate il coppapasta al centro del piatto, che deve essere ben unto (così l'hamburger non si attacca sul fondo), con un cucchiaino riempitelo sino a 2 cm di altezza di verza e poi compattate bene, con il dorso dello stesso cucchiaino, unto d'olio, lisciando bene la verza in superficie. Sollevare lentamente il coppapasta e con una spatola da lasagne, unta con olio, prelevate l'hamburger e poggiatelo su un'altro piatto o vassoio unto con olio. Preparateli tutti e poi procedete con la cottura. Prima di cuocere, spolverare il sopra degli hamburger con poco pangrattato, distribuire un filo d'olio su ciascuno e infine cuocerli su una padella antiaderente (fiamma media, non devono bruciare ma fare una crosticina), ben calda e appena unta con olio evo, poggiandoli inizialmente dalla parte col pangrattato. Mentre cuociono, spolverare con pangrattato anche l'altro lato e ungerlo con un filo d'olio. Capovolgere e cuocere da entrambi i lati.

PER LA VELLUTATA DI LENTICCHIE ROSSE:

Cuocere le lenticchie con un soffritto di cipollotto e sedano tritati, coprire con acqua fredda, aggiungere il pizzico di dado e portare a bollore. Cuocere a fiamma bassa e salare verso la fine (circa 20 minuti, dipende dalla grandezza delle lenticchie che, se sono decorticate come le mie, cuociono prima, ma non sono belle da vedere appena cotte. Per farne la vellutata però sono perfette!). Far asciugare l'acqua in eccesso quindi frullare per bene con un frullatore ad immersione. Aromatizzare con curcuma e paprika forte, a vostro gusto. Aggiungere la menta, spezzettata a mano, solamente alla fine, poco prima di servire.
Mantenere caldo o meglio scaldare al bisogno, aggiungendo acqua se risulta troppo densa.

Servire gli Hamburger caldi sulla vellutata calda e guarnire con della verza stufata, messa da parte prima di passare alla preparazione degli hamburger.




Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimba Pimba


LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa