Cerca nel blog

lunedì 18 luglio 2016

ricetta Pizza in teglia leggerissima






Ingredienti per una Pizza in teglia leggerissima (dimensioni teglia cm 20x30, per circa 4 porzioni)

120 g di mix di farine per pane senza glutine Mix B Schaer
120 g di mix di farine per pane senza glutine Farmo Fibrepan
60 g di Mix di farine universale senza glutine MixIt Schaer
6 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino miele
1 cucchiaio di olio evo
7 g di sale
260 g di acqua 




Preparazione
- Preparare l'impasto (come sempre: prima si scioglie il lievito in parte dell'acqua tiepida a 30°C e col miele, poi si aspetta un pochino che si attivi, quindi si aggiungono le farine un po' alla volta alternandole all'altra acqua, alla fine l'olio, in ultimo il sale e si lascia lavorare l'impastatrice planetaria per 7 minuti a velocità sostenuta);
- Mettetelo a lievitare in una ciotola unta con olio evo: lisciatelo a formare una palla, vaporizzatelo e copritelo a cupola (piatto o coperchio o pellicola) e lasciatelo lievitare per 1 ora a temperatura ambiente (o in forno spento con lucine accese, se fa freddo);
- Dopo un'ora sarà aumentato (ma non raddoppiato) di volume. A questo punto formate una palla (rovesciandolo su di un piano infarinato con farina di riso. L'impasto é un bel po' appiccicoso, quindi infarinatevi anche le mani);
- Mettete la palla nella stessa teglia dove la cuocerete (precedentemente rivestita di carta da forno unta con olio evo), vaporizzatela con pochissima acqua e coprite ancora a cupola; 
- Lasciatela lievitare per 1 ora, 1 ora e mezza al massimo (e comunque sino al raddoppio del volume, non oltre) a temperatura ambiente (oggi in casa ci sono 27°C) oppure in forno spento con lucine accese (però controllate prima, affinché non superi il doppio del volume) oppure ancora, se avete bisogno di più tempo, mettetela in frigorifero per 3 ore;
- nel caso l'aveste messa nel frigo: Trascorso questo tempo, prelevate l'impasto dal frigorifero e fatelo ritornare a temperatura ambiente per almeno 1 ora;
- per tutti: Mezz'ora prima del termine della seconda lievitazione accendete il forno in modalità statica a 250°C con una pietra refrattaria posta nel ripiano inferiore del forno stesso;
- Quindi, terminata la seconda lievitazione, stendete l'impasto sulla stessa carta su cui ha lievitato, in teglia, aiutandovi con la punta delle dita e ungendolo bene con olio evo;
- Condite la pizza inizialmente con solo pomodoro (sale e peperoncino e origano) e olio evo;
- Cuocete per i primi 10 minuti con tutta la teglia posizionata sulla pietra;
- Poi estraete la pizza dalla teglia, terminate di condirla con la mozzarella e il vostro condimento preferito, gettate via la carta e finite di cuocerla direttamente sulla pietra, per altri 7 minuti circa alla stessa temperatura di prima (se non avete la pietra, finite di cuocerla nella stessa teglia, con la carta se preferite oppure potete anche toglierla).




Praticamente, per chi la conosce, é l'impasto della mia solita pizza della pizzeria, con poco più lievito (per via del minor tempo a disposizione) e un bel po' più di acqua (è molto più morbido e appiccicoso), per chi non arriva in tempo ad impastare la sera prima. 
Viene leggerissima, col bordo croccante per via dell'olio che si utilizza nello stenderla in teglia. Cotta come faccio io inoltre si asciuga bene anche sotto, sembra fatta in forno a legna (quasi).

... l'angolo del Fatte da voi!!! mi spiace, è tanto tempo che non lo aggiorno e forse qualche fotografia mi è sfuggita, perché ne ho ricevute veramente tante in questi mesi... provo ad elencarle e se qualcuno è stato escluso me lo faccia sapere, rimedieremo!!!

... la pizza di ANAMOR WOOD ... mia fedelissima (ormai la fa ogni settimana, e sempre meglio)!!!




... la pizza (in forma rotonda) di DANIELA MELIS



... la pizza della grande MICHELA RINALDIN, anche lei fedelissima!!!




... la pizza della mia nuova amica EMMA SOCCIO, anche lei rotonda!!!




... e poi c'è questa meraviglia, ma non ricordo il nome di chi me l'ha mandata... fatti viva! meriti un bel posticino fra noi!






... mandatemi le vostre foto, le pubblicheremo assieme alle altre!!! anche sulla mia pagina Facebook!

Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimba Pimba

Le farine che ho utilizzato in questa ricetta sono queste:

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa