Cerca nel blog

giovedì 7 luglio 2016

ricetta Pasta al Profumo d'estate



Primo piatto da preparare in pochi minuti, leggero, profumatissimo, facile, delicato, estivo...

Ingredienti per 4 porzioni

400 g di caserecce (io senza glutine) o altra pasta

1 melanzana nostrana molto grossa oppure 2 (io biologica)
30 ciliegini di Pachino
1 bel mazzo di basilico
1 mazzolino di menta fresca
pochissimo timo fresco o origano fresco
pochissima santoreggia fresca
1 manciata di mandorle pelate
1 manciata di pinoli
1 spicchio d'aglio pelato
olio evo q.b.
sale
peperoncino piccante secondo gusti

Tempi di preparazione

35 minuti, più cottura della pasta


Preparazione

- Innanzitutto preparate un pesto di menta e basilico.
Lavate ed asciugate bene le foglioline di menta, basilico, timo e santoreggia (a meno che non siano biologici, in quel caso se non c'è terra io nemmeno le lavo), poi frullateli assieme alla frutta secca, unendo sale, olio evo e peperoncino (secondo necessità e gusti). Poi coprite a filo con olio evo e conservate sino all'uso.
- Quindi tagliate a dadi piccoli (2 cm per lato) la o le melanzane (io non le metto più sotto sale, secondo me le melanzane non sono molto amare. Voi fate come credete). 
Friggettele in olio evo e mettetele su carta da cucina, per far assorbire l'olio in eccesso. Salatele.
- Adesso sbollentate per meno di un minuto (pochi secondi) i ciliegini, poi spellateli, tagliateli a metà , privateli dei semini interni e poi se preferite tagliateli in quarti (io li ho lasciati a metà).
- Dorate l'aglio (tagliato in due pezzi) in una padella grande (io la stessa dove ho fritto le melanzane) per qualche secondo, con abbondante olio evo, versateci dentro i ciliegini e saltateli, per due o tre minuti, non di più. Salateli e spegnete. Aggiungete tutto il pesto e amalgamate, ma a freddo.
- Poi, poco prima di scolare la pasta (al dente), riaccendete la fiamma sotto la padella con il condimento, unite la metà delle melanzane fritte e riportate a temperatura.
- Versate nella padella la pasta, mantecate due minuti, aggiungendo se necessario acqua di cottura per mantenerla ben cremosa.
- Distribuire nei piatti e guarnire con le melanzane fritte avanzate, foglioline di menta e qualche scaglia di mandorla o qualche pinolo.


Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook, mettendo il Mi piace o iscrivendovi riceverete le mie nuove creazioni!

Baci, Bimba Pimba


LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa

LE VIDEO RICETTE DI BIMBA PIMBA ... cliccate sul titolo che vi interessa